News > UEFA Champions League

UEFA Champions League
eboluz.jpg

Elite Round, il Città di Eboli è vivo: regola il Loznica-Grad e torna a sperare. Bis Sporting

Il Città di Eboli batte il Loznica-Grad 2018 e rientra in corsa per la qualificazione alla Final Four di Uefa Futsal Champions League. Pronto riscatto per i rossoblù di Samperi nel secondo match dell'Elite Round in corso di svolgimento al PalaJacazzi di Aversa. Dopo lo stop subito per mano dell'Uragan, Luizinho & Co. si riscattano sconfiggendo 2-0 i serbi di Surudzic. Il primo tempo nonostante gli sforzi profusi si chiude a reti inviolate. Ad inizio ripresa l'equilibrio si spezza: assist al bacio di Luizinho per Calderolli e 1-0 Eboli. Il raddoppio, otto minuti più tardi, è pressoché identico: ancora Luizinho manda in rete Baroni. Mister Surudzic si gioca la carta del portiere di movimento ma la mossa non produce gli effetti sperati: vince Eboli 2-0, sabato contro lo Sporting servirà un'impresa ma i rossoblù sono ancora in corsa. 

Nel match delle ore 17 lo Sporting supera 4-2 gli ucraini dell'Uragan, bissando lo stesso punteggio del turno inaugurale contro il Loznica-Grad. Ma esattamente come ieri, i lusitani hanno dovuto sudare le proverbiali sette camicie. Neves e Tomas Paco danno l'illusione di un match in discesa, Terentiev la riapre prima dell'intervallo. I lusitani falliscono diverse opportunità così Shved a 5' dalla sirena trova un insperato pari. La forza dello Sporting viene fuori qui: Merlim e Joao Matos ci mettono appena 14'' per confezionare il nuovo vantaggio. La chiude Pany Varela a un minuto e mezzo dal fischio finale. Sporting primo, Città di Eboli sabato per riscrivere la storia. 


CITTA' DI EBOLI-LOZNICA-GRAD 2-0 (0-0 p.t.)
CITTA' DI EBOLI: Pasculli, Calderolli, Luizinho, Baroni, Guilhermao, Pieri, Vavà, Caponigro, Scigliano, Braga, Fantecele, Dalcin. All. Samperi
LOZNICA-GRAD: Vulic, Kocic, Dudu, Dandan, Ramic, Janjic, Ristanovic, Milosavljevic, Avramovic, Rosic, Nikolic. All. Surudzic
MARCATORI: 4'27'' s.t. Calderolli (E), 12'44'' Baroni (E)
AMMONITI: Ramic (L), Guilhermao (E), Janjic, Rosic
NOTE: al 16'30'' del s.t. Pasculli para un tiro libero a Dardan (L)
ARBITRI: Alejandro Martinez Flores (ESP), Juan JOsé Cordero Gallardo (ESP), Gabor Kovacs (HUN) CRONO: Dario Pezzuto (ITA)

URAGAN-SPORTING CP 2-4 (1-2 p.t.) 
URAGAN: Khomiak, Mykola Grytsyna, Mykhailo Grytsyna, Abakshyn, Mospan, Fareniuk, Terentiev, Dychuv, Shved, Masevych, Savenko. All. Pavlenko
SPORTING CP: Guitta, Erick, Joao Matos, Cavinato, Merlim, Santos, Tomas Paco, Zicky, Neves, Sokolov, Pany Varela, Miguel Angelo, Esteban, Bernardo Paco. All. Nuno Dias
MARCATORI: 8'17'' p.t. Neves (S), 12'01'' Tomas Paco (S), 17'57'' t.l. Terentiev (U), 14'20'' s.t. Shved (U), 14'34'' Joao Matos (S), 18'32'' Pany Varela (S)
AMMONITI: Erick (S), Miguel Angelo (S)
ARBITRI: Daniel Matkovic (SUI), Gabor Kovacs (HUN), JUan José Cordero Gallardo (ESP) CRONO: Dario Pezzuto (ITA)


UEFA FUTSAL CHAMPIONS LEAGUE - ELITE ROUND - GRUPPO A
PALAJACAZZI - AVERSA

Sporting CP-Loznica-Grad 2018 4-2
Uragan-Città di Eboli 7-4

Uragan-Sporting CP 2-4
Città di Eboli-Loznica-Grad 2018 2-0

Loznica-Grad 2018-Uragan 26/11 ore 17
Città di Eboli-Sporting CP 26/11 ore 20.30

LA CLASSIFICA* 
Sporting CP (+4) 6
Uragan 3 (+1) 
Città di Eboli 3 (-1)
Loznica-Grad 0 (-4)

*fra parentesi la differenza reti


10^ giornata
Sabato - 03/12/2022
  • 02/12/2022ore 20:30
  • DA GIOCARE

  • 03/12/2022ore 15:00
  • DA GIOCARE

  • 03/12/2022ore 15:15
  • DA GIOCARE

  • 03/12/2022ore 18:30
  • DA GIOCARE

  • 03/12/2022ore 18:30
  • DA GIOCARE

  • 03/12/2022ore 18:30
  • DA GIOCARE

  • 03/12/2022ore 18:30
  • DA GIOCARE

  • 04/12/2022ore 20:45
  • DA GIOCARE

11^ giornata
Sabato - 10/12/2022
  • 09/12/2022ore 20:30

  • 10/12/2022ore 15:00

  • 10/12/2022ore 16:00

  • 10/12/2022ore 18:00

  • 10/12/2022ore 18:00

  • 11/12/2022ore 20:45

  • 13/12/2022ore 19:00

  • 14/12/2022ore 20:00