Volonteri evita distrazioni: “Cornaredo, non possiamo perdere punti preziosi”

Volonteri evita distrazioni: “Cornaredo, non possiamo perdere punti preziosi”

Archiviate le due sfide vinte in casa contro Domus Bresso e Pavia, sabato 3 novembre per il Real Cornaredo è in programma il terzo derby lombardo di fila, sul campo del Videoton Crema, reduce dalla prima vittoria sabato scorso contro la Domus Bresso e con 4 punti in classifica. È il portiere Stefano Volonteri, arrivato in estate dai Saints Pagnano, a presentare il prossimo impegno.

Che soddisfazione è stata giocare le ultime 3 gare tra campionato e Coppa della Divisione?
“La soddisfazione è stata tanta, perché vengo da un periodo di forma non ottimale e ritrovare il campo dà sicuramente fiducia e voglia di accelerare i tempi di recupero”.

Sei contento delle tue prestazioni?
“Sono abbastanza soddisfatto, anche se ci sono degli errori dettati dalla mancanza del ritmo partita che vanno limati. Però non mi posso permettere di sbagliare nulla, dato l’obiettivo ambizioso della società”.

Dove può arrivare questo Cornaredo?
“Siamo una squadra con esperienza e tanti giocatori nuovi, ognuno con le sue caratteristiche e il suo modo di giocare. Questo è un’incognita nella prima parte della stagione, ma sono convinto che nel momento in cui troveremo la giusta amalgama saremo la squadra da battere per tutti”.

Sabato terzo derby lombardo di fila contro il Videoton, che gara ti aspetti?
“Giocheremo su un campo difficile e contro una squadra ben attrezzata che ha perso uno dei suoi giocatori chiave, Simone Villa, ma sta facendo ugualmente bene. Li abbiamo già visti in azione nel triangolare giocato a settembre a Cornaredo, quando tra l’altro hanno batto il CDM Futsal Genova di Serie A2 e poi ci hanno messo in difficoltà nella prima parte dello scontro diretto. Per questo mi aspetto una partita combattuta fino alla fine in cui dobbiamo assolutamente vincere, perché non possiamo permetterci di lasciare indietro punti preziosi su nessun campo”.