Vitulano Drugstore Manfredonia, il poker è servito. Ecco Leandrinho: “Amo le sfide”

Vitulano Drugstore Manfredonia, il poker è servito. Ecco Leandrinho: “Amo le sfide”

Nuovo colpo e quarto innesto, nel mercato dicembrino, per il Vitulano Drugstore C5 Manfredonia, che è lieto di comunicare di aver raggiunto l’accordo per i diritti alle prestazioni sportive del brasiliano con passaporto portoghese Leandro Gonçalves. Classe 1982 originario di San Paolo, Leandrinho, come viene chiamato nel mondo del futsal, andrà a rinforzare il pacchetto offensivo dei biancoceleste.

Un innesto di spessore per lo scacchiere di mister Monsignori, a dimostrazione della volontà del sodalizio sipontino di raggiungere l’obiettivo della permanenza nella massima categoria del calcio a 5. Arriva in riva al Golfo un futsalero, dotato di buona struttura fisica (182cm) che predilige il gioco sulle corsie laterali, dal piede sinistro velenoso e con un buon tiro dalla distanza. Nella sua lunga carriera nel calcio a 5, ha militato in varie top club verdeoro, ad iniziare dal 2004 con l’Intelli, poi parentesi nel Benfica, e ritorno in patria con il Carlos Barbosa fino al 2011. Veste poi le maglie di Joinville, Copagril, Foz Cataras Futsal, Sao Josè Futsal e St. Andrè Futsal. Nel campionato 2019/2020 la sua prima esperienza italiana con il Real Arzignano. Nell’anno scorso milita nuovamente nelle fila dell’Intelli.

Leandrinho: “Amo le sfide, so che la squadra è molto buona e merita di essere in posti migliori, quindi farò del mio meglio per aiutare a uscire da questa situazione. Conosco la serie A, è un campionato di alto livello con grandi squadre ed è molto competitivo. Amo quello che faccio e credo nella salvezza, finché abbiamo la possibilità di cambiare questa situazione, dobbiamo lottare per l’obiettivo. Conosco alcuni giocatori come Caputo e alcuni altri che seguo da molto tempo. Abbiamo una buona squadra e dobbiamo trovare solo il modo giusto per vincere”.