Live Match

Vitulano Drugstore Manfredonia, Cutrignelli vuole ripetersi: “Lo scontro con il Lido di Ostia vale tanto”

Vitulano Drugstore Manfredonia, Cutrignelli vuole ripetersi: “Lo scontro con il Lido di Ostia vale tanto”

Scontro diretto in chiave salvezza per il Vitulano Drugstore C5 Manfredonia, che sabato 4 dicembre al PalaScaloria, ospita il fanalino di coda Todis Lido di Ostia nel 11° turno del campionato di serie A di calcio a 5 nazionale. Gli uomini di mister Massimiliano Monsignori hanno cancellato la casella zero alla voce vittorie, dopo la brillante prestazione in rimonta sul parquet della forte Olimpus Roma. Una prova caratteriale, oltre che tecnica per i biancocelesti, capaci di rimontare un micidiale 2-0 dopo pochissimi minuti ed imporsi con merito per 4-5 al PalaOlgiata. Di fronte avranno gli uomini di mister Grassi, ancora a secco di vittorie e con soli 3 punti in graduatoria.

Match che si preannuncia, a dispetto delle apparenze, molto difficile per i sipontini, sia per la fame di punti degli ospiti, sia per l’esperienza della squadra ostiense, militante da diverse stagioni nel massimo campionato di futsal. La truppa manfredoniana, rinfrancata nel morale, ha dato nuovamente prova di potersela giocare davvero con tutti, depurando alcune ingenuità. Un’ eventuale vittoria dei padroni di casa darebbe ulteriore consapevolezza all’ambiente sipontino e aggancerebbe il treno salvezza. Cutrupi, Poletto, Navarra tra gli uomini più pericolosi per il roster locale che spera di regalare, per la prima volta in stagione, una gioia ai propri tifosi che accorreranno all’impianto sportivo del PalaScaloria.

Nicola Cutrignelli: “Finalmente è arrivata la prima vittoria in serie A, forse la più inaspettata da tutti ma non da noi perché ci credevamo davvero. Fin qui abbiamo conquistato pochi punti in 10 partite ma meritavamo sicuramente di più. Spesso gli errori individuali ci hanno penalizzato ma spero che da sabato sia un inizio di una grande risalita. Con la nostra vittoria è arrivato anche il mio primo goal e penso sia bellissimo tutto ciò. Non mi aspettavo di fare il primo goal così in serie A ma sono contentissimo per i miei compagni, perché la vittoria ci mancava. Dobbiamo continuare così, dobbiamo continuare a lavorare come stiamo facendo, anzi ora ancora di più e non abbassare la guardia. Arriva il Lido di Ostia una compagine che non merita quella posizione in classifica e che è difficile da affrontare. Bisognerà essere dei cani e lottare su tutti i palloni, far valere il fattore campo. Servirà più che mai essere concentrati e sbagliare meno possibile, perché lo scontro di sabato vale tanto, anche se il campionato lungo ma è fondamentale vincere. E servirà più che mai l’appoggio del nostro pubblico che ci trascini verso l’obbiettivo”.