Vitulano Drugstore Manfredonia a caccia della prima vittoria, Well: “Insieme raggiungeremo l’obiettivo”

Vitulano Drugstore Manfredonia a caccia della prima vittoria, Well: “Insieme raggiungeremo l’obiettivo”

Dopo due trasferte consecutive, il Vitulano Drugstore C5 Manfredonia torna sul parquet amico, sabato 20 novembre alle 16:00, contro la formazione della Came Dosson. Match che vedrà affrontarsi due compagini con estrema necessità di far risultato. I biancocelesti, nella 9° giornata di Serie A del campionato di calcio a 5, sono ancora alla ricerca dell’intera posta in palio e sono relegati sul fondo della classifica con due soli punti mentre i veneti li precedono in terzultima piazza a quota 4. Gli uomini di mister Rocha, reduci dal pari interno contro l’Opificio 4.0 Cmb Matera, scenderanno in riva al Golfo con diverse defezioni, tra cui spicca l’assenza del pivot Japa Vieria, capace di realizzare nella passata stagione agonistica la bellezza di 24 reti. I biancoazzurri trevigiani sono ormai una realtà nel panorama del futsal nazionale, l’anno scorso sono stati capaci di raggiungere i playoff scudetto, concludendo terzi la regular season e la semifinale tricolore. Tra le file dei veneti militano atleti come Suton, Juan Fran, Arnon tra gli altri.

Per i ragazzi del Vitulano Drugstore C5 Manfredonia, il pari esterno conseguito in rimonta sul campo della Feldi Eboli, sette giorni or sono, ha sollevato il morale della truppa di mister Monsignori. I sipontini nonostante l’avvio difficile hanno preso punti sui campi delle protagoniste della prossima finale della Supercoppa, a riprova che possano giocarsela con tutti. Sarà assente il laterale barese Nicola Cutrignelli, espulso nel precedente incontro ed appiedato per un turno dal giudice sportivo. Un match da vincere a tutti i costi per la squadra di casa, per rinvigorire consapevolezza e morale, fare un piccolo passo in classifica e regalare la prima vittoria in serie A ai tifosi sipontini, attesi nuovamente in gran numero a spingere i propri beniamini sugli spalti del PalaScaloria.

Well Pereira: “Sabato con la Feldi Eboli volevamo vincere, sapevamo di poterlo fare, ma date le circostanze è stato un risultato giusto. Stiamo cercando di migliorare ad ogni partita, e penso che lo stiamo facendo. Io sono in un buon momento di forma ma posso sempre migliorare, voglio continuare ad aiutare la nostra squadra a uscire presto da questa zona retrocessione. Con la Came, al Palascaloria, dobbiamo vincere e lo sappiamo. Per questo, dobbiamo ridurre al minimo gli errori e arrivare bene a sabato. Sarà una partita tosta, ma che vale molto per i nostri obiettivi. Stiamo crescendo e sappiamo che insieme raggiungeremo il nostro obiettivo di restare in serie A”.