Virtus Ciampino, col Valmontone la prima vittoria

Virtus Ciampino, col Valmontone la prima vittoria

Fateci largo che passiamo noi e le giovanotte di questa Roma bella ottengono la loro prima vittoria stagionale tra le mura amiche del PalaTarquini. Una vittoria rotonda e netta più sulla carta e nel tabellino dell’arbitro che sul campo dove occorre aspettare quasi tutta la prima frazione di gioco per vedere la Virtus Ciampino in vantaggio.

Dopo appena 6 secondi è infatti il Valmontone a sbloccare il risultato con Brandolini da una palla lunga sulla quale Taccaliti sbaglia il tempo di uscita. Una rete che gela il palazzetto e lascia interdette le giallorosse che concedono un’altra occasione a Bertini prima di rientrare in partita.

E’ Segarelli a suonare la carica, segnare la rete del pareggio e sfiorare quella del raddoppio sventata da un salvataggio sulla linea a Delfi ormai battuta.
Il sorpasso si concretizza in ogni caso, a 4 minuti dalla fine del primo tempo, angolo di Di Ventura per Signoriello, conclusione precisa a fil di palo e 2-1 per le padroni di casa.

Nella ripresa, al 5°, Segarelli riconquista palla sulla metà campo e serve a De Luca l’assist per il 3-1. Nel disperato tentativo di riaprire la gara con il quinto di movimento, mister Pacioni in realtà la chiude definitivamente, il Valmontone non riesce mai a rendersi pericoloso in zona Taccaliti e anzi subisce nei minuti finali le reti di Segarelli, per la sua doppietta personale, De Luca e Turnone, alla prima realizzazione in maglia giallorossa.

Domenica prossima la Virtus volerà in Sicilia dove è attesa dalla Virtus Ragusa, a punteggio pieno ma a braccetto delle giallorosse in classifica a quota 6, avendo già osservato il turno di riposo. Tre punti per decidere chi sia, tra le due, la vera inseguitrice della Coppa d’Oro.