Virtus Ciampino bella e vincente: la squadra di Calabria passa 5-3 a Salerno

Virtus Ciampino bella e vincente: la squadra di Calabria passa 5-3 a Salerno
Belle e vincenti. Su un campo piccolo capace di esaltare le qualità tecniche di questa squadra, la Virtus non solo guadagna i tre punti in palio, ma lo fa con una prova convincente ed un risultato mai in discussione e rientra nei confini laziali con in tasca un 5-3 firmato da De Luna, De Luca, Zeppoloni e Verrelli.

Dopo appena due minuti di gioco De Luca vince un contrasto che la porta davanti a Landi, ma l’estremo difensore salernitano non si fa superare, così come al 5° brava a chiudere sempre sul tiro di De Luca.
Al 9° De Luna concretizza la supremazia giallorossa dei primi minuti con la rete del vantaggio, ribadendo da pochi passi la corta respinta di Landi. E’ ancora la numero 11 giallorossa ad innescare il raddoppio con la complicità del decisivo tocco in area di Pisapia.

Sulle ali dell’entusiasmo la Virtus va sul 3-0, grazie all’assist di Mogavero per De Luca che salta anche Landi prima di depositare in rete. La reazione delle padroni di casa è il diagonale di D’Angelo di poco a lato, mentre Zeppoloni arrotonda il risultato sul 4-0 dopo lo scambio con De Luca.
Prima del riposo, in due azioni fotocopia, Moscillo e Pisapia riaprono la partita portando il risultato sul punteggio di 4-2 in favore delle giallorosse.

L’occasione di Segarelli, alla quale si oppone la solita Landi, riapre le ostilità nella ripresa ed al secondo tentativo è Verrelli che fa centro, regalando un po’ più di tranquillità alla squadra di mister Calabria.

Quando infatti D’Angelo, ad 8 minuti dal termine, trafigge D’Errigo con un tiro da fuori area, la Virtus, pur accusando la maggiore fisicità delle padroni di casa, gestisce il risultato e malgrado le occasioni di Pisani e D’Angelo, neutralizzata da D’Errigo la prima, direttamente fuori la seconda, ottiene vittoria, applausi ed un meritato week end di riposo. Le giallorosse torneranno infatti in campo il 5 marzo contro il PMB per la caccia al terzo posto.

Teana Tittoni
Ufficio Stampa A.S.D. Virtus Ciampino