Verso Meta Catania – Signor Prestito CMB Matera, le parole del capitano Cesaroni

Verso Meta Catania – Signor Prestito CMB Matera, le parole del capitano Cesaroni

Il Signor Prestito CMB Matera sfida per la terza volta in questa stagione il Catania, con in palio questa volta il pass per le final eight di Coppa Italia a Rimini. Il bilancio in campionato è di uno pari, con la vittoria dei siciliani all’andata e la rivincita dei biancazzurri a Matera qualche settimana fa. Se la salvezza è ormai cosa fatta e all’obbiettivo play-off manca veramente pochissimo, la gara di Coppa rappresenta un dentro fuori per una competizione a cui il CMB tiene molto e intende onorarla fino alla fine. Non sarà della partita Pierluigi Galliani, fermo ai box per infortunio. Come si presenta la squadra a questo appuntamento, in virtù della vittoria casalinga proprio contro i catanesi e dell’ottimo pareggio in casa di un buon Real San Giuseppe, lo abbiamo chiesto al capitano Paolo Cesaroni, ex di turno del match in programma venerdì al PalaNitta.

“Diciamo che dobbiamo mettere un attimo in pausa il campionato e concentrarci su questa partita che vale tanto. Sicuramente gli ultimi due risultati ci hanno dato una iniezione di fiducia e andiamo a Catania con la voglia di cancellare quanto fatto nella gara di andata in casa loro. Di gare da ex ormai ne faccio molte visti tutti i miei spostamenti negli ultimi anni (sorride e scherza). Credo che sul fattore campo loro punteranno molto visto che praticamente hanno fatto quasi tutti i punti che hanno in casa. Dobbiamo stare attenti e giocarcela come una vera e propria finale senza dimenticarci però che anche noi fuori casa siamo riusciti a fare punti pesanti, vedi Pesaro, Acqua&Sapone e Came Dosson, giusto per citare la testa della classifica. Quest’anno purtroppo ancora non riusciamo a fare una partita al completo, quindi con l’infortunio di Galliani, si potrebbe quasi dire che ci siamo abituati, ma speriamo di recuperare tutti il prima possibile perché qui siamo tutti utili alla causa e nessuno indispensabile, e poi se così siamo arrivati dove siamo, chissà al completo cosa potremmo fare!”

Appuntamento venerdì 26 marzo, ore 16:30 – palaNitta, Catania. La partita si disputerà a porte chiuse e sarà visibile in diretta sui canali social di PMGSport Futsal.