Verso la sfida con la capolista: Checa esalta la sua F.lli Bari Rewind

Verso la sfida con la capolista: Checa esalta la sua F.lli Bari Rewind

La terza vittoria in campionato della F.lli Bari Rewind, ottenuta… due volte nel rocambolesco match di sabato scorso contro Merano, nel quale i blaugrana hanno rischiato di gettare via i 3 punti, prima di risolverla a 6 secondi dal gong con la rete del 5-4 di bomber Bruno Salerno, ha dato una fiducia enorme al gruppo guidato da Nunzio Checa. All’orizzonte c’è la durissima sfida sul campo della capolista PesaroFano, in programma sabato pomeriggio per la penultima giornata del girone d’andata di questo campionato di serie A2, contro un team che in 11 turni ha ottenuto 9 vittorie, 1 pareggio e 1 solo ko…

In casa F.lli Bari Rewind, però, l’entusiasmo non manca come sottolinea lo stesso mister della compagine reggiana: “Partiamo dal fatto che contro Merano abbiamo disputato una grande partita – la sottolineatura di Checa – Va detto perchè i ragazzi meritavano questa soddisfazione, hanno dato ancor più del 100%. E’ chiaro che in quei 10 minuti finali abbiamo sofferto contro il portiere di movimento, ma ricordiamoci che le rotazioni erano limitate ed è stato più difficile dare pressione all’avversario. Per 30′, però, c’è stata una sola squadra in campo”.

Il segreto, pensando alla lunga rincorsa salvezza (ora i blaugrana si trovano a -3 dalla salvezza diretta, ndr), è molto semplice: “Testa, cuore e gambe, ovvero quello che abbiamo messo in campo con Merano. Abbiamo ottenuto 3 punti fondamentali, che sono arrivati dopo una settimana un po’ tribolata, con alcuni giocatori che sono andati via all’apertura del mercato; è stata brava anche la società, di concerto con lo staff, a lavorare per far sì che la squadra arrivasse alla partita di sabato scorso con i giusti stimoli. Sia chiaro che dobbiamo però continuare a lottare in questo modo, un passo alla volta. Sabato ci attende una partita durissima, lo sappiamo bene”.

A proposito dello scontro con PesaroFano, ecco le parole del giovane Valtin Halitjaha: “Sarà difficile, per noi una vera battaglia nella quale dare di nuovo al massimo, credendoci come abbiamo fatto contro Merano. Vogliamo giocarcela contro tutte le squadre, dev’essere il nostro obiettivo perchè i punti salvezza vanno cercati su qualsiasi campo”.