#Under19Futsal, weekend di recuperi e spettacolo: si gioca in dodici gironi

02-02-2019
#Under19Futsal, weekend di recuperi e spettacolo: si gioca in dodici gironi

Gennaio ha aperto la strada a un 2019 fantastico, febbraio sarà senza dubbio cruciale nella definizione delle gerarchie del campionato #Under19Futsal. Nel primo weekend del mese, tra recuperi e turni regolari, sono dodici i gironi di categoria chiamati ad animare lo spettacolo.

RECUPERI D’ALTA QUOTA – Il girone A è ai box, non Pgs Isola e Carmagnola, che anticipano il loro incrocio della decima giornata. Nel girone B, il Videoton Crema, dopo il turno di riposo, torna in scena nel big match con l’OR Reggio Emilia: i ragazzi di Tagliavini tallonano San Carlo e CDM Genova, seconde a -5 dalla capolista e opposte rispettivamente a Athletic e Città Giardino. Nel girone C, si recupera il testacoda tra MGM e Real Cornaredo: il roster di Bocelli vuole ripristinare il +4 sul San Biagio Monza, avvicinatosi alla vetta. Il Giorgione, grazie al 6-2 sul Vicenza di mercoledì, ha esteso il suo dominio nel girone D: il team di Marani si prepara a 40′ cruciali per la corsa al primo posto contro la diretta inseguitrice Cornedo, a -8 con una gara in meno. Nel girone F si completa l’undicesima giornata, alla quale mancava il match tra Montecalvoli ed Elba. Può momentaneamente separarsi la coppia al comando del girone G: il Pesaro, infatti, gioca in anticipo la sua gara del quattordicesimo turno contro l’Eta Beta e progetta il +3 sull’Imolese. Due i recuperi del girone H, entrambi riguardanti l’alta classifica: domenica si affrontano Tombesi e Civitella, attualmente appaiate al terzo posto, lunedì l’Acqua&Sapone va sul campo del Città di Chieti e ha la chance di tornare a +6 sulla Vis Gubbio.

 

CACCIA ALLO SCETTRO – Nel girone L, l’undicesima giornata si chiude con United Aprilia-Ciampino Anni Nuovi: gli aeroportuali possono riagganciare in vetta la Cioli, ma i padroni di casa cercano punti playoff. Il weekend del girone P si apre sabato con la trasferta del Sandro Abate sul campo del Parete: gli avellinesi restano a caccia dello scettro del Fuorigrotta, impegnato con l’Alma Salerno. Nel girone S, dopo il 6-6 nell’anticipo tra Capurso e Itria, la Virtus Rutigliano affronta l’ostacolo Sammichele, di scena nel fortino amico, con il Noci, anche la Futura Matera. Nel girone T, incroci favolosi tra le prime quattro: sabato il Futsal Bisceglie, ai piedi del podio, è atteso dalle Aquile Molfetta, rivali più prossime della capolista Salinis, a sua volta ospitata dall’Eraclio. Il Meta può operare l’allungo nel girone V: il Maritime Augusta, infatti, riposa, gli etnei, nella trasferta con il Siac Messina, provano a volare a +4 sui megaresi.