#Under19futsal, snodi e occasioni al vertice: la presentazione del turno

27-01-2018
#Under19futsal, snodi e occasioni al vertice: la presentazione del turno

Una domenica spettacolare tira l’altra nella stagione regolare di #Under19futsal: archiviato, in gran parte, il primo turno di Coppa Italia – tre i posticipi ancora in programma, l’ultimo dei quali si giocherà il 31 -, le attenzioni tornano a focalizzarsi sul campionato.

 

SNODI E OCCASIONI – Nel girone A, la corsa dell’Asti è travolgente: gli orange vogliono suonare la quindicesima sinfonia nel testacoda con il Time Warp, occhio anche al big match tra Elledì Carmagnola e L84, distanziate di un solo punto sugli altri due gradini del podio. Nel girone B, il Bergamo, dopo il k.o. di Coppa, riparte dalla sfida interna al Lecco: è solido il +9 della capolista sul Cardano, che ospita i Saints Pagnano. Turno chiave per il girone C: la Fenice, a +7 sul Giorgione, può mettere il lucchetto al primato nel big match con la diretta inseguitrice, che prova, di contro, a riaprire la contesa. Il Bubi difende la vetta del girone D sul campo della Luparense: il Cornedo, che tallona i meranesi a -2, riposa, il Padova, impegnato con l’Arzignano, ha l’occasione di scoppiare la coppia di seconde. Il girone E, la cui dodicesima giornata si è aperta venerdì con il successo del Torresavio Cesena nell’anticipo sul Faventia, è nelle mani del Kaos: gli emiliani, a punteggio pieno, chiedono strada anche all’Eagles Sassuolo, trasferta insidiosa per l’Imolese nel fortino del Bagnolo. Nel girone F, il Futsal Siena difende l’imbattibilità e lo scettro in casa del San Giusto, quarta forza del plotone, per Il Rotino, sempre a -1 dalla vetta, c’è l’impegno esterno con il Città di Massa. Nel girone G, il Cobà capolista sconta il turno di riposo: il Corinaldo, in caso di risultato pieno con il Buldog Lucrezia, può tornare a -3, intrigante anche Tenax-Pesaro. Nel girone H, per il CUS Molise in vista il derby con lo Chaminade, mentre le inseguitrici Pescara e Real Dem sono di scena rispettivamente sui campi di Tombesi e Civitella.

 

SEMPRE IN CORSA – Testacoda Gadtch-Orte nel girone L: i viterbesi cercano i tre punti per tenere a distanza la Virtus Aniene 3Z, attesa dallo Sporting Juvenia. Il girone M propone il big match Axed Latina-Lido di Ostia, con i pontini a +4 sui rivali diretti, il Ferentino, complice il riposo della Cioli Ariccia Valmontone, ospita la Mirafin e progetta il sorpasso sul podio. Il girone N è l’unico ai box, mentre nel girone P non c’è un attimo di sosta: il Napoli, dopo due pari di fila, ha un ostacolo insidioso nel Torre del Greco, per gli Stregoni, a -7 dal Lollo Caffè, trasferta con il Lausdomini. Obiettivo strappo nel girone R per il Real Rogit: il Cataforio riposa e la capolista può andare a +4, ma deve fare bottino pieno in casa della Farmacia Centrale Paola. Nel girone S, sfida a distanza tra le due regine: il Capurso fa visita all’Olympique Ostuni, per il Noicattaro clou in trasferta con gli Azzurri Conversano. Nel girone T, al Barletta tocca il big match sul campo del Giovinazzo, terzo a -6, il Futsal Bisceglie spera di approfittarne in casa della Salinis in un incrocio dal sapore di A2. Nel girone V, la coppia di battistrada Maritime-Meta viaggia a ritmo alto: i megaresi sono ricevuti dall’Assoporto Melilli, mentre i puntesi attendono la visita dello Sporting Catania.