Under 21: i baby nerazzurri sbancano Manfredonia

Under 21: i baby nerazzurri sbancano Manfredonia

MANFREDONIA – Seconda vittoria stagionale per l’Under 21 del Futsal Bisceglie che s’impone al Palascaloria di Manfredonia battendo in rimonta 3-2 la compagine locale nel match valevole per la quarta giornata d’andata del campionato di categoria.

Mister Di Chiano conferma il roster vittorioso contro la Salinis, fatta eccezione per Salvatore Murolo e Marco Dell’Olio sostituiti da Francesco Mariano e Matteo De Marco, schierando il seguente starting five: Graziani, Di Pierro, Ferrucci, Murolo e Acquaviva.

I nerazzurri sfiorano il vantaggio dopo soli 15 secondi con Murolo che intercetta palla e lascia partire un diagonale che termina di poco fuori alla destra del portiere Tatulli, ottima la sua gara. Un minuto dopo i padroni di casa sbloccano il risultato con Martinelli abile a finalizzare l’assist di Gentile. Il gol segnato galvanizza i sipontini ed al 7’30’’ ci vuole un grandissimo intervento di Graziani su Orbelli. Scampato il pericolo il Futsal Bisceglie si riversa dalle parti di Tatulli ed è clamorosa l’occasione sciupata al 9’09’’ da Acquaviva, che da buona posizione manda alle stelle. All’11’ il Futsal Bisceglie esaurisce il bonus falli e 52 secondi dopo Ferrucci commette la sesta infrazione che significa tiro libero per il Manfredonia; si incarica della battuta Spano, ma Graziani respinge. Passano centoventi secondi e l’estremo difensore biscegliese si supera ancora una volta, prima su Spano e successivamente su Falcone. I nerazzurri cercano di pareggiare i conti con Acquaviva e Murolo, ma i loro tentativi non sortiscono gli effetti sperati. Al 17’ il Manfredonia ha a disposizione il secondo tiro libero di giornata, che Martinelli manda alle stelle. Un minuto dopo il colpo di testa di Di Terlizzi a pochi metri dalla porta termina alto, mentre al 19’34’’ i biancazzurri pervengono al raddoppio sempre con Martinelli, che sfrutta l’errore di Di Terlizzi e supera Graziani con una precisa conclusione.

Nella ripresa scende in campo un Futsal Bisceglie determinato a riaprire la contesa e si rende subito pericoloso con Murolo ed Acquaviva, ma le loro conclusioni vengono sventate da Tatulli. Al 6’20’’ l’estremo difensore sipontino effettua un autentico miracolo su Acquaviva, mentre al minuto 10’48’’ il Manfredonia esaurisce il bonus falli. Passano quasi tre giri di lancette ed i nerazzurri accorciano le distanze con capitan Roberto Sasso, che supera il portiere biancazzurro con una chirurgica conclusione da banda destra. Trentadue secondi dopo Acquaviva sigla la rete del 2-2 concretizzando una prolungata azione corale. Il Futsal Bisceglie ci crede ed al 14’35’’ ribalta il punteggio con un colpo di tacco del classe ‘98 Federico Valente, che finalizza al meglio l’assist di Sasso, mettendo a segno la prima rete con l’Under 21. A questo punto mister Grassi gioca la carta Falcone come quinto di movimento, ma il Futsal Bisceglie chiude tutti i varchi portando a casa l’intera posta in palio.

Con l’affermazione al Palascaloria i nerazzurri ottengono la quarta vittoria consecutiva contro il Manfredonia, considerando anche le tre gare disputate nella stagione 2015-2016. I biscegliesi si portano a quota 6 punti e salgono al quarto posto in classifica, in compagnia con dell Cristian Barletta che ha superato 8-3 la Salinis. Proprio la compagine barlettana sarà il prossimo avversario di capitan Sasso e compagni, match che si disputerà domenica 13 novembre al Paladolmen con fischio d’inizio ore 11.

MANFREDONIA – FUTSAL BISCEGLIE 2-3 (2-0 p.t.)

MANFREDONIA: Tatulli, Delle Donne, Barra, Ciullo, Cinque, Martinelli, Falcone, Gentile, Tatillo, Spano, Orbelli, De Lorenzo. All: Grassi

FUTSAL BISCEGLIE: Vitale, De Marco, Di Pierro, Sasso, Mariano, Di Benedetto, Murolo, Ferrucci, Di Terlizzi, Acquaviva, Valente, Graziani. All: Di Chiano

MARCATORI: 1’32’’ p.t. Martinelli (M), 19’34’’ Martinelli (M); 13’07’’ s.t. Sasso (B), 13’39’’ Acquaviva (B), 14’35’’ Valente

AMMONITI: Gentile (M), Martinelli (M), Murolo (B), Sasso (B)

ARBITRO: Chiariello (Barletta) CRONO: Traisci (Foggia)

NOTE: All’11’58’’p.t. Graziani (B) para un tiro libero a Spano (M); Al 17’50’’ p.t. Martinelli (M) manda alto il tiro libero

 

Ufficio stampa Asd Futsal Bisceglie

stampa@futsalbisceglie.it