Under 19, infrasettimanale: Videoton Crema in vetta, Fuorigrotta 10 e lode

29-11-2019
Under 19, infrasettimanale: Videoton Crema in vetta, Fuorigrotta 10 e lode

Lo spettacolare novembre del campionato Under 19 va in archivio con il secondo turno infrasettimanale del 2019-2020: negli otto raggruppamenti interessati, la penultima giornata del girone d’andata disegna ulteriori modifiche nei rapporti di forza tra le big.

INFRASETTIMANALE Nel girone A, rinviate tre sfide per l’allerta maltempo. Oltre al recupero tra Città Giardino e Athletic, vinto dai genovesi, va in scena solo Top Five-Orange Futsal: gli astigiani si impongono 6-0 e riagganciano momentaneamente lassù la L84. Il Videoton Crema passa in casa dei Saints Pagnano e si prende la vetta del girone B, sfruttando il turno di riposo del San Carlo; bene anche la Selecao, protagonista di un poker sul Lecco. Si riducono a tre le lunghezze di margine tra capolista e diretta inseguitrice nel girone C: il Giorgione vince 2-1 a Padova e avvicina la Fenice, che il 19 aveva fatto la voce grossa nell’anticipo con l’Este Sme. C’è di nuovo la coppia Tombesi Ortona-AcquaeSapone al comando del girone L: i gialloverdi regolano 7-1 la Chaminade nel big match e salgono a +3 sui molisani insieme ai nerazzurri, corsari con l’Antonio Padovani. 10 su 10 per il Fuorigrotta nel girone R: i biancazzurri vanno in doppia cifra sul campo del San Gerardo Potenza e tengono a distanza il Real San Giuseppe, che doppia nello score il Futsal Parete, la Feldi Eboli piega la Junior Domitia e difende il podio. Nel girone T, la Futura Matera batte il Signor Prestito CMB e conserva la leadership, il Cassano si riscatta con l’Olympique Ostuni. Il Capurso supera anche l’esame Giovinazzo e resta saldamente al timone del girone V, Futsal Bisceglie e Aquile Molfetta proseguono l’inseguimento grazie ai successi contro Polignano e Rutigliano. Vittorie convincenti per le battistrada del girone Z: il Meta bussa dieci volte all’Arcobaleno Ispica, Regalbuto forza 9 sul Kalat.