Under 19 no stop: tra martedì e giovedì il secondo infrasettimanale

26-11-2019
Under 19 no stop: tra martedì e giovedì il secondo infrasettimanale

Il tour de force novembrino del campionato Under 19 si chiude con il secondo turno infrasettimanale della stagione: otto i raggruppamenti coinvolti, numerose le sfide d’alta classifica in programma.

INFRASETTIMANALE Tre gare rinviate per l’allerta meteo nel girone A, tra cui L84-Città Giardino: i volpianesi, dopo l’allungo sull’Orange Futsal, guardano con attenzione alla trasferta degli astigiani con il Top Five, che occupa il terzo slot della graduatoria. Nel girone B, è il San Carlo a osservare il riposo: il Videoton Crema torna in scena sul campo dei Saints Pagnano e sogna il sorpasso in vetta, Selecao Libertas e San Biagio Monza, a quota 16 come i meratesi, sfidano Lecco e Cornaredo. Nel decimo turno del girone C, c’è già un risultato in archivio, l’8-0 della capolista Fenice all’Este Sme: il Giorgione, di scena a Padova, punta a ridurre l’attuale -6 dai lagunari. Il triello appena formatosi al comando del girone L è subito a rischio: il clou oppone Tombesi Ortona e Chaminade, l’AcquaeSapone può approfittarne contro l’Antonio Padovani. Nel girone R, il Fuorigrotta va a caccia del 10 in pagella in casa del San Gerardo Potenza: il Real San Giuseppe, rivale più prossimo dei biancazzurri, fa visita al Parete, Feldi Eboli-Junior Domitia vale un posto sul podio. Nel girone T, la Futura Matera vuole confermarsi lassù da sola, ma deve fronteggiare un Signor Prestito CMB a -4 dal trono insieme al Bernalda, che attende il Sammichele, l’Atletico Cassano cerca riscatto con l’Olympique Ostuni. Il Capurso, finora dominatore del girone V, prepara 40′ importanti con quel Giovinazzo che lo insegue a braccetto con Futsal Bisceglie e Aquile Molfetta, ingaggiate a Polignano e Rutigliano. La coppia di testa del girone Z torna davanti al pubblico amico: il Meta ospita l’Arcobaleno Ispica, per il Regalbuto c’è il Kalat.