Un’altra battaglia: la F.lli Bari Rewind ospita il Ciampino Anni Nuovi

Un’altra battaglia: la F.lli Bari Rewind ospita il Ciampino Anni Nuovi

Ogni partita una battaglia, per conquistare punto dopo punto un pezzettino di salvezza.
E’ una vera e propria missione quella della F.lli Bari Rewind che, dopo un avvio con qualche difficoltà (1 punto nelle prime 5 gare), sta crescendo in questo suo primo campionato di serie A2 e gli ultimi tre risultati utili consecutivi lo testimoniano. Dei 5 punti ottenuti tra Aosta, Cagliari e Capitolina Marconi, peraltro, ne sarebbe potuto arrivare qualcuno in più, ma la risalita al quart’ultimo posto della classifica, quindi in zona playout, ha ridato fiducia ai ragazzi di Nunzio Checa che, in questo terzo sabato di novembre, si giocano al PalaRivalta altre chances importanti. Alle ore 17 infatti, ecco lo scontro valido per il nono turno contro il Ciampino Anni Nuovi, terza forza del girone A con 10 punti in più rispetto ai blaugrana e alle spalle solo della capolista PesaroFano e di Arzignano.
La regola in casa reggiana è sempre quella: cercare punti in ogni match, anche perchè l’equilibrio di questo torneo è sotto gli occhi di tutti e le sorprese sono continue. Sarebbe stato certamente meglio, per la F.lli Bari Rewind, arrivare a questa sfida con una situazione fisica migliore: anche contro Ciampino, infatti, non sarà della partita Nando Giardino, mentre ci proveranno sino all’ultimo Cristian Amarante e Bruno Salerno, che non si sono però mai allenati nel corso di questa settimana.
I veneti Calogero Castellino e Luca Bizzotto saranno i fischietti della contesa di Rivalta, con il bolognese Marco Pizzica in qualità di cronometrista.