Una nuova iniziativa di comunicazione: A2 e Serie B maschili in (web) radio

Una nuova iniziativa di comunicazione: A2 e Serie B maschili in (web) radio

Una nuova iniziativa è pronta per essere varata dalla Divisione Calcio a 5, con il presidente Andrea Montemurro che vuole proseguire nella sua innovativa politica comunicazionale aprendo la strada a nuovi progetti che possono dare una maggiore visibilità al movimento consentendo anche alle categorie inferiori di poter usufruire di propri spazi.

In questa ottica, è stato definito un accordo con la testata giornalistica Calcio a 5 Anteprima e la piattaforma webwww.streamingsport.it’, che riguarderà la messa in onda di un programma radiofonico on-line destinato alla trasmissione in diretta delle partite del campionato di Serie A2 oltre che delle principali gare di Serie B.

La trasmissione, andata in onda in via sperimentale nella precedente stagione coordinata da Calcio a 5 Anteprima, che ha ricevuto la preziosa collaborazione degli addetti stampa delle società impegnate nel campionato di seconda divisione nazionale, sarà diffusa attraverso il web grazie al supporto tecnico offerto dal sito www.streamingsport.it, che avvalendosi dell’esperienza del giornalista Lucio Dal Molin e del suo staff, gestirà la conduzione del programma in stretta sinergia con la redazione di Calcio a 5 Anteprima.

A partire dalle ore 14.30 di tutti i sabato, sin dal prossimo 7 ottobre, saranno collegati in diretta tutti i campi dove sono in programma le gare ufficiali del campionato di Serie A2, seguite sul posto dai colleghi addetti stampa che fungeranno, dunque, da “inviati” e commenteranno in diretta le fasi salienti degli incontri cui assistono.

Analogamente il palinsesto prevede una serie di collegamenti con i principali campi del campionato di Serie B. Dallo studio aggiornamenti in diretta delle partite non collegate, con i risultati di tutti gli incontri del torneo cadetto in presa diretta, in costante collegamento con tutti i campi della categoria.

Programma che andrà avanti fino a conclusione delle partite pomeridiane, con riepilogo dei risultati e delle classifiche di tutti i gironi. Dopo di che spazio anche alle interviste post-gara con i protagonisti e ai commenti con la partecipazione telefonica di allenatori e addetti ai lavori.