Un super derby vinto dal Cus Ancona: è 3-2 contro la Tenax Castelfidardo

Un super derby vinto dal Cus Ancona: è 3-2 contro la Tenax Castelfidardo

ANCONA- Serviva una prova di carattere straordinario, e così è stato. Il Cus Ancona supera 3-2 la Tenax Castelfidardo al termine di un derby palpitante, rilanciando notevolmente le sue ambizioni. Con questo successo, e con il recupero con la GLS Hatria ancora da disputare, i playoff non sono più un lontano miraggio e potrebbero rappresentare molto di più che un semplice sogno. E pensare che le cose non si erano messe affatto per il verso giusto. All’intervallo il tabellone luminoso del PalaCus recitava 1-2 in favore degli ospiti, apparsi più cinici nella prima frazione. Al rientro in campo, però, la partita ha cambiato copione. Yeray Alcaraz è salito in cattedra alla sua maniera, Belloni ha ritrovato il goal dinanzi alla sua gente e Iuri Fioretti ha sfoggiato un repertorio d’alta classe. A questo c’è da aggiungere il goal del 3-2 di Iban Alcaraz e alcune parate degne di nota di Vittori. Tre punti oltre le difficoltà, che non sono state poche. Dall’espulsione di capitan Junior ai miracoli di Sergio Traini, senza dubbio il migliore in campo. Quel che conta, alla fine, è l’abbraccio tra squadra e pubblico, segno di un feeling ritrovato dopo alcune uscite altalenanti. Per i dorici sarà fondamentale cavalcare quest’entusiasmo, a cominciare dal doppio impegno ravvicinato, con Futsal Todi e Hatria, che attende i biancoverdi tra sabato prossimo e mercoledì 1 Febbraio.

 

Sala Stampa

Diego Vittori: “Siamo felicissimi della gara disputata. Ci siamo divertiti e non abbiamo mollato neanche un secondo, nonostante il doppio svantaggio. Il gruppo, lo spirito di sacrificio e la fame hanno fatto la differenza. I più giovani stanno prendendo fiducia, i più grandi stanno dando le giuste dritte e trasmettendo la loro carica. Siamo sulla buona strada e dobbiamo proseguire in questo modo, a cominciare dalla prossima gara con il Todi”

 

 

 

CUS ANCONA: Vittori, Bianchi, Laurenzi, Fioretti, Latini, Junior (C), Yeray Alcaraz, Zizzamia, Iban Alcaraz, Belloni, Angelelli All. Carletti

 

TENAX CASTELFIDARDO: Bellagamba, Baiocchi, Zimmerman, Carducci, Cassisi, Di Iorio, Massacesi, Carnevali, Kania, Piersimoni, Gravina All. Maccaroni

 

Arbitri: Sig. De Matteis di Mestre e Sig. Buonocore di Castellamare

Crono: Sig. Serfilippi di Pesaro

 

Reti: 5’ Carnevali, 19’ Yeray Alcaraz, 20’ Piersimoni, 29’ Belloni, 32’ Iban Alcaraz

 

Ammoniti: Belloni, Cassisi, Piersimoni, Carnevali, Di Iorio

Espulsi: Junior (somma di ammonizioni), Di Iorio (comportamento scorretto), Latini (comportamento scorretto)

 

Note: Spettatori 200 circa

 

Ufficio Stampa Cus Ancona