Live Match

Un altro weekend all’insegna del futsal in rosa: la presentazione

22-10-2016
Un altro weekend all’insegna del futsal in rosa: la presentazione

Un’altra domenica all’insegna della Serie A Elite femminile, che manda in scena tante sfide interessanti e ricche di spunti tecnici.

Nel girone A il campo centrale è il Palasport di Sarcedo. Un Breganze reduce da due vittorie consecutive affronta il Kick Off di Riccardo Russo, a punteggio pieno: una sfida attesissima, con le venete che in caso di successo effettuerebbero il sorpasso. Pinto Dias  sembra il pericolo numero 1 per le milanesi, nel cui collettivo Iturriaga e Dibiase sembrano essersi integrate alla perfezione. Per il portiere, sfida a distanza – tutta da seguire – con Gabi Tardelli. L’Ichnusa Sinnai, altra capolista a punteggio pieno, riceve al Pallone Giotto la Thienese: il più classico dei testacoda, che vede le sarde di mister Mura puntare apertamente alla quarta vittoria. Affidandosi ovviamente alla stella Vanessa Pereira, otto gol nelle prime tre giornate. Insegue apertamente il primo successo la Ternana IBL Banca, che torna al Pala Di Vittorio dopo la pesante debacle rimediata a Rieti proprio contro il Sinnai: le Ferelle ricevono un Futsal Cagliari che non potrà contare sui consigli in panchina di mister Diego Podda, squalificato come Vargiu. Dall’altra parte, invece, mister Pellegrini non potrà fare affidamento su Juliana Bisognin, appiedata dal giudice sportivo dopo aver rimediato il secondo rosso in altrettante partite giocate. Forte del primo successo, il Pescara di mister Segundo cerca continuità contro un Falconara che fatica invece a ingranare. Le marchigiane, due sconfitte nelle prime tre partite, dovranno contenere soprattutto la vena di Jessica Marques, tornata in azzurro e già autrice di cinque reti in questo inizio di campionato. Mister Battistini, che dovrà valutare le condizioni di Xhaxho, ripone gran parte delle sue speranze nel terzetto azzurro formato da Domenichetti, De Angelis e Luciani.

Nel girone B l’Italcave Real Statte, primo in classifica a punteggio, riceve a Montemesola la Woman Napoli. La squadra di mister Lapuente arriva in Puglia galvanizzata dal pareggio in rimonta ottenuto contro la Lazio ma non sarà semplice arginare la vena di una squadra che dopo il mercato ha molto arricchito per qualità e quantità le rotazioni. Lioba Bazan e Jessica Exana, due dei nuovi acquisti, hanno segnato insieme più della metà delle reti realizzate dalla squadra di Marzella (10 su 16), solo per citare un esempio. A punteggio pieno c’è anche lo Sporting Locri, che però ha già riposato: le calabresi sono attese da un non semplice impegno sul campo della Lazio. La squadra di mister Sansotta è la più bella rivelazione di questo avvio di stagione e nelle sue fila si è messa in evidenza Roberta Giuliano, ex Futsal Portos finora autrice di tre reti. Non sarà comunque semplice, tutt’altro, avere ragione delle biancocelesti, che malgrado l’indisponibilità della squalificata Argento sono rafforzate dal ritorno di Rebe e dal recupero dall’infortunio di Arianna Pomposelli. Vuole consolidare la posizione di vertice l’Olimpus Roma di Daniele D’Orto, che parte decisamente favorita nell’incontro che la contrappone a un’Arcadia VerySimple ancora ferma al palo. Dayane, già autrice di 7 reti punta a rafforzare il suo bottino, come la stella Luciléia. Insegue il secondo successo in campionato il Montesilvano. Le campionesse d’Italia, che fanno visita alla Bellator Ferentum, in queste prime quattro giornate hanno vinto solo una volta, anche se il pareggio contro l’Olimpus Roma – la settimana scorsa – ha dimostrato che Bruna Borges e compagne possono ancora dire la loro. Riposa la Stone Five Fasano.