Ufficiale: Leandro Almir torna a vestire la maglia della Block Stem Cisternino

Ufficiale: Leandro Almir torna a vestire la maglia della Block Stem Cisternino

Ora è davvero ufficiale: Leandro Almir torna a vestire la casacca giallorossa a qualche mese dal suo addio. Dopo la stagione passata, culminata con l’accesso ai playoff per la promozione in A1, l’italobrasiliano risposa la causa della Block Stem, tornando in Italia e in Puglia e mettendosi subito a disposizione di mister Parrilla, che lo ha visionato e testato e deciderà quando farlo riesordire davanti al pubblico giallorosso.

“Per me è un grande piacere tornare a Cisternino per vestire la maglia giallorossa – ha esordito il nuovo laterale della Block Stem -. Mi è mancato tutto di qui, il paese e l’ambiente, la società e il tifo, sono contento di essere tornato a casa. Lavorerò sodo per dare una mano ai miei compagni. Ho seguito tutte le partite, stanno disputando un campionato fantastico”.

Almir non lo scopriamo di certo oggi. Classe ’82, è un giocatore che fa dell’estro e della fantasia le sue doti migliori, visto e considerato il talento di cui dispone e la grande capacità di invenzione. Almir è un laterale offensivo che ha calcato campi importanti, come quello di Fasano, Putignano, ma anche in Sicilia e nel Lazio.  L’anno scorso diversi assist e la doppia cifra dal punto di vista realizzativo, Almir arriva per dare un grande contributo alla Block Stem Cisternino, in questo momento esaltante della propria storia sportiva.

L’italobrasiliano è già a lavoro con il preparatore Giannandrea e il tecnico Parrilla. Indosserà la maglia numero 11. Adesso spetta solo vederlo in campo con il resto della ciurma.

Si, è ufficiale, Almir è ancora giallorosso.