Uefa Futsal Cup: Pescara e Luparense a caccia della storica doppietta in Final Four

21-11-2017
Uefa Futsal Cup: Pescara e Luparense a caccia della storica doppietta in Final Four

Sedici squadre, due italiane, solo quattro biglietti in palio per l’atto conclusivo della Uefa Futsal Cup. PescaraLuparense vivono la settimana più importante della loro stagione, quella che decide le quattro squadre che accederanno alla Final Four della competizione per clubs più importante d’Europa, quella dell’Elité Round. Solo una italiana, il Montesilvano, è riuscita nell’impresa di aggiudicarsi il trofeo, e mai due italiane sono riuscite ad arrivare tra le prime quattro. Nella storia recente, a riuscirci, è stato proprio il Pescara, che due stagioni fa si è guadagnato l’accesso alla Final Four di Guadalajara, in Spagna, insieme a Inter Movistar, Benfica e Ugra Yugorsk.

PESCARA-BARCELLONA DECISIVA? Come detto, prenderanno parte all’Elite Round un totale di 16 squadre, suddivise in quattro gironi da quattro, e accederanno alla fase finale le quattro squadre prime classificate. Partiamo proprio dal Pescara, che ospiterà le gare del gruppo A al Pala Giovanni Paolo II. Gli abruzzesi sfideranno, in ordine, i serbi dell’Ekonomac, gli olandesi del T’Knooppunt e il Barcellona, la sfida probabilmente decisiva per il passaggio del turno che sarà trasmessa in diretta su Fox Sport Plus, canale 205 di Sky. Le prime due gare si giocheranno invece alle ore 20, contro due avversari temibili: l’Ekonomac è alla quarta partecipazione all’Elite Round, senza però aver mai partecipato alle Final Four, mentre gli olandesi sono gli unici superstiti del Preliminary Round. Il Barcellona ha già affrontato la Luparense nel Main Round a Padova, pareggiando 3-3, e hanno già vinto la competizione due volte, nel 2012 e nel 2014.

I LUPI VOLANO IN UNGHERIA– La Luparense di David Marin è già partita verso Gyor, in Ungheria, dove affronterà i padroni di casa, i bielorussi del Minsk (già affrontati dal Pescara nel Main Round), e i debuttanti ucraini del Kherson. Proprio il Kherson sarà il primo avversario dei Lupi, mercoledì alle ore 15.30 italiane. Il giorno successivo, giovedì, sarà il turno del Minsk alle 19.30. Probabile sfida decisiva sabato 25 alle ore 18 contro il Gyor padrone di casa. Il club del presidente Zarattini ha anche organizzato per i tifosi un pullman, con la “torcida” che potrà arrivare direttamente in Ungheria per tentare l’impresa. L’Europa chiama: Pescara e Luparense vanno a caccia di una doppietta storica, un risultato straordinario per il futsal italiano.