U19 regionale, Futsal Lazio Academy campione d’Italia: 8-4 all’Urbino

U19 regionale, Futsal Lazio Academy campione d’Italia: 8-4 all’Urbino

Al PalaValli di Russi trionfa la Futsal Lazio Academy che si prende con merito lo scudetto Under 19 regionale. Per la squadra di Ferretti netta vittoria in finale (8-4 all’Urbino), mentre al terzo posto chiude il Bagnolo, battuto in semifinale proprio dai futuri campioni.

FUTSAL LAZIO ACADEMY – URBINO 8-4 (7-2 p.t.)

La Futsal Lazio Academy si aggiudica la Final Four Regionale U19 imponendosi 8-4 contro l’Atletico Urbino. Nel corso di una partita sempre corretta ma dalla grande intensità agonistica i ragazzi di mister Ferretti come in occasione delle semifinali cercano sin dalle prime battute di andare a segno. Al vantaggio laziale siglato da Ferretti segue immediato il pareggio di Gambarara. I biancocelesti non si scompongono e vanno in gol ripetutamente con Scarabotti, Sciarra e con il sempre determinante Francesco Baiocco che al termine della gara verrà poi decretato miglior giocatore. Al termine del primo tempo il parziale è di 7-2. Dopo l’intervallo la Lazio amministra il gioco e contiene la reazione dei marchigiani i quali con il 5° di movimento riescono ad accorciare lo svantaggio ma non a ribaltare la gara.

FUTSAL LAZIO ACADEMY: Eleuteri, Baiocco, Bernardini, Ferretti F., Ferretti G., Gigante, Scarabotti, Sciarra, Sparaciari, Stefoni, Zavater, Calabria. All. Ferretti

URBINO: Lorenzoni, Sabbatini, Lani, Maqkaj, Evangelisti, Antonelli, Fattori, Palma, Ragaini, Tancini, Donnanno, Gambarara. All. Micelli.

MARCATORI: 1′ p.t. Ferretti G. (L), 1’30” Gambarara (U), 2′ Scarabotti (L), 3′ Sciarra (L), 4′ Baiocco (L), 5′ Bernardini (L), 8′ Sparaciari (L), 17′ e 2′ s.t. Ragaini (U), 5′ Baiocco (L), 6′ Gambarara (U), 19′ Ferretti (L)

Credits foto: Fabio Montanari

ENOTRIA CITTA’ DI CATANZARO-BAGNOLO 1-15 (6-0 p.t.)

Nella finale 3/4 posto trionfa il Bagnolo imponendosi per 15-1 sui pari categoria dell’Enotria Catanzaro. Nel corso di un match che ha avuto ben poco da dire e con l’inerzia della partita spostata nettamente e sin dai primi minuti a favore della compagine toscana, i catanzaresi si classificano al quarto posto mentre esultano i toscani, usciti ieri contro la Lazio Academy. Commosso al termine della gara il capitano del Bagnolo Di Maria, il quale ha dichiarato: “Siamo molto emozionati per questo piazzamento considerando che questa società non esisterà più”. Di Maria ha infatti evidenziato come la Società dal prossimo anno si unirà in sodalizio al San Giusto.

ENOTRIA CITTA’ DI CATANZARO: Ricca, Bianco, Lombardo, De Masi, Chillà,
Mumoli.

FUTSAL BAGNOLO: Di Maria, Bencich, Masiello, Natali, Tardelli, Pacini,
Nicoletti, De Masi, Orefice, Bonacchi, Silli, Piscitelli. All. Grandi

MARCATORI: 4′ p.t. e 5′ Nicoletti (B), 7′ De Masi (B), 14′ Bonacchi (B), 16′ Pacini (B), 18′ Tardelli (B), 4′ s.t. rig. Lombardo (C), 8′ e 9′ Nicoletti (B), 11′ e 12′ De Masi (B), 12’30”, 13′ Orefice (B), 14′ Pacini (B), 15′ De Masi (B), 18′ Orefice (B)

FINAL FOUR UNDER 19 MASCHILE
SEMIFINALI
SABATO 1 GIUGNO – PALAVALLI, RUSSI
1) Futsal Lazio Academy – Futsal Bagnolo 10-5
2) Enotria Città di Catanzaro – Urbino 2-5

FINALI
DOMENICA 2 GIUGNO – PALAVALLI, RUSSI
3°-4° posto Futsal Bagnolo – Enotria Città di Catanzaro 15-1
1°-2° posto Futsal Lazio Academy – Urbino ore 8-4