Tutto in un weekend: si decide per playoff, playout e retrocessione

08-04-2017
Tutto in un weekend: si decide per playoff, playout e retrocessione

E’ tempo di verdetti nel Gold e nel Silver Round. Si decide tutto in un weekend (fino al posticipo di lunedì fra Ternana e Lazio).

Le ferelle sono l’unica squadra che può scavalcare l’Olimpus e guadagnarsi il diritto di affrontare nei quarti di finale la vincente della sfida fra l’ottava e la nona del Gold Round. Il derby sardo fra Sinnai e Cagliari chiude la seconda fase a gironi della stagione di entrambe le squadre. Nel recupero di giovedì la squadra di Petruso ha perso contro lo Statte, mettendo a repentaglio il suo quarto posto in classifica, valido per evitare il primo turno. Il classico fra Montesilvano e Kick Off serve alle milanesi per scalare qualche posizione e per le abruzzesi per staccare il pass per i quarti di finale. Lo Statte deve vincere fuori casa contro il Breganze e sperare che una fra Montesilvano e Sinnai si fermi per arrivare ai quarti di finale.

Nel Silver sono già decise le due squadre che andranno a fare i playoff (Fasano e Pescara). Bellator Ferentum e Falconara sono certe di un piazzamento migliore in vista dei playout. Lo scontro diretto fra Thienese e Woman Napoli sarà fondamentale. Chi vince si salva, chi perde rischia di retrocedere, con un’Arcadia Bisceglie impegnata contro un Pescara ormai certo di un posto playoff. Il Falconara cerca una vittoria di prestigio ai danni del Fasano.

DESIGNAZIONI ARBITRALI

 

IL REGOLAMENTO DI PLAYOFF E PLAYOUT (C.U. n° 29)

PLAYOFF
Sono ammesse ai playoff le dieci squadre qualificate al Gold Round e le prime due classificate del Silver Round. Le prime quattro classificate al termine del Gold Round inizieranno la loro corsa direttamente nei quarti di finale.

PRIMO TURNO (22-25 APRILE, gara di ritorno in casa della meglio piazzata alla fine della seconda fase)
(1) 5 GOLD-2 SILVER
(2) 8 GOLD-9 GOLD
(3) 7 GOLD-10 GOLD
(4) 6 GOLD-1 SILVER

QUARTI DI FINALE (30 APRILE-7 MAGGIO, gara di ritorno in casa della meglio piazzata alla fine della seconda fase)
(5) 1 GOLD-VINCENTE 2
(6) 4 GOLD-VINCENTE 1
(7) 3 GOLD-VINCENTE 4
(8) 2 GOLD-VINCENTE 3

SEMIFINALI (14-21 MAGGIO, gara di ritorno in casa della meglio piazzata alla fine della seconda fase)
(9) VINCENTE 5-VINCENTE 6
(10) VINCENTE 7-VINCENTE 8

FINALE (28 MAGGIO-4-ev. 11 GIUGNO, gara-2 e l’ev. gara-3 in casa della meglio piazzata alla fine della seconda fase)
(11) VINCENTE 9-VINCENTE 10

 

PLAYOUT
A giocarsi la salvezza saranno le squadre classificatesi dalla terza alla sesta posizione del Silver Round. Le vincenti del primo turno resteranno in Serie A Elite: le perdenti giocheranno il secondo turno, da cui uscirà il nome della squadra retrocessa assieme alla settima classificata del Silver che non giocherà i playout.

PRIMO TURNO (23-30 APRILE, gara di ritorno in casa della meglio piazzata alla fine della seconda fase)
(1) 3 SILVER-6 SILVER
(2) 4 SILVER-5 SILVER

SECONDO TURNO (7-14 MAGGIO, gara di ritorno in casa della meglio piazzata alla fine della seconda fase)
(3) PERDENTE 1-PERDENTE 2