Live Match

Serie A, AeS-Meta la partitona. Arzignano-Sandro Abate e Lido di Ostia-Pesaro su Repubblica

05-12-2019
Serie A, AeS-Meta la partitona. Arzignano-Sandro Abate e Lido di Ostia-Pesaro su Repubblica

Cinque anticipi di venerdì con uno scontro al vertice, di fatto, big match. Due gare di sabato, domenica insieme alla capolista virtuale, che altri non è che l’Italservice (secondo con due gare da recuperare) Pesaro. Tre giorni con una regular season di Serie A che a quattro turni dal termine del girone di andata entra nella fase clou, in vista delle qualificazioni alla Final Eight.

IL POKERISSIMO Feldi Eboli-Came Dosson apre la dodicesima giornata con un incontro pomeridiano ad alta quota: Cipolla (perdendo con l’AeS) ha appena chiuso un ciclo di nove gare senza sconfitte e vuole aprirne un altro, Sylvio Rocha ha scalato posizioni su posizioni grazie a sette vittorie nelle ultime otto uscite. Nel tardo pomeriggio AeS-Meta, con tanto di inversione di campo visto che si gioca al PalaRigopiano di Pescara. Bellarte vs Samperi: uno reduce dal successone (in rimonta) con la Feldi Eboli, l’altro imbattuto da sette gare e con quattro vittorie di fila al seguito. A cena c’è il Sandro Abate che vola ad Arzignano per portare a 9 i punti ottenuti con Batista in tre partite, c’è il Real Rieti chiamato a rialzarsi dopo la debacle di Pesaro che fa il palio con la sconfitta interna (la prima) col Came Dosson, contro un Signor Prestito alle prese con il primo passaggio a vuoto di una spettacolare fin qui stagione da deb; c’è un Genova-Cybertel Aniene da scaccia-tabù: i biancazzurri non hanno mai vinto a Varazze, Alessio Medici deve ancora fare bottino pieno nel massimo campionato.

SABATO due incontri. Il Kaos Mantova è tornato prepotentemente in corsa per la Final Eight e chiede strada al Petrarca Padova che in trasferta ha sempre perso, con tanto di 31 reti incassate. Stesso orario (ore 18.30) per Colormax Pescara-Lynx Latina, un importante scontro salvezza per continuare a sostare lontano dalla zona playout.

DOMENICA si chiude il turno con Todis Lido di Ostia-Italservice Pesaro, lo scorso anno una delle semifinali di Coppa Divisione. Non c’è più Matranga, così Maurizio Grassi debutta al PalaDiFiore contro un Fulvio Colini carico a mille dopo il grande successo ottenuto con il Real Rieti.

VISIBILITA’ Dodicesima giornata interamente trasmessa da PMGSport Futsal, con tutte le gare in diretta streaming. Arzignano-Sandro Abate (venerdì) e Todis Lido di Ostia (domenica) anche su Repubblica.it