Live Match

Torres, è un momento magico: tre gol delle sarde sul campo del Maracanà

Torres, è un momento magico: tre gol delle sarde sul campo del Maracanà

Continua il momento magico della Torres C5 (al quarto risultato utile consecutivo) che vince e convince sul temibile campo del Maracanà, terza forza del campionato e una delle squadre più accreditate per raggiungere i piani alti della classifica. L’avevamo detto alla vigilia: la Torres vive un ottimo momento ed è pronta a compiere l’ennesimo exploit in trasferta. Detto, fatto!

Desole sceglie Spissu, Marchese, Zonza, Sotgiu, Puggioni. Nei primi minuti si fanno più pericolose le padroni di casa con un calcio di punizione di La Ferrara, palla fuori. Risponde immediatamente la Torres con Zonza, para Attaccalite che da questo momento in poi sale in cattedra: prima respinge una conclusione di Sotgiu, poi respinge un’altra conclusione di Zonza in due tempi. Le due squadre si sfidano a viso aperto: è un susseguirsi di azioni pericolose che fanno tremare il portiere locale e Spissu (che diventerà l’assoluta protagonista nel finale del secondo tempo). Dapprima il Maracanà sfiora la rete con un contropiede di Gasparrini, nel successivo ribaltamento di fronte Boi manda Dasara di fronte al portiere ma fallisce l’occasione del vantaggio. Sul finale del primo tempo La Ferrara impegna ancora una volta Spissu, mentre l’ultimo acuto è della Torres con una combinazione Puggioni-Marchese-Sotgiu-Puggioni che si spegne a lato. Si chiude la prima frazione sul risultato di 0-0.

Nella ripresa la Torres passa subito in svantaggio con una conclusione dalla distanza di Marani: Spissu non trattiene e la palla scivola mestamente in rete. Poco male per Boi e compagne che hanno un’immediata reazione d’orgoglio che le porterà alla vittoria in questo pomeriggio davvero esaltante. Il primo segnale della rimonta arriva proprio da Spissu: Simona para al limite dell’area e lancia immediatamente Sotgiu che ha subito l’occasione di pareggiare: l’estrosa numero 19 rossoblu fallisce la ghiotta occasione spedendo di pochissimo a lato sola davanti ad Attaccalite. Veronica si rifà poco dopo in bello stile: passaggio di Marchese, saltati difensore e portiere e palla in rete. E’ 1-1, gara riaperta. Il Maracanà risponde con Gasparrini, gol sfiorato davvero di poco. Si vede anche Marchese: puntata secca e precisa ma ancora Attaccalite dice no. Altro duello Marchese-Attaccalite a tu per tu: doppia parata del portiere sul doppio tentativo. E’ il preludio al vantaggio: tiro di Sabrina, respinta corta di Marchese e Dasara la butta dentro con un tap-in vincente. 2-1 meritato, gara incanalata verso la vittoria sassarese. Le padrone di casa provano a pareggiare con un doppio tentativo di Gasparrini e di Giosué, Spissu para. Le rossoblu non mollano e provano a segnare il 3-1 con una combinazione Canu-Diez ma ancora una volta Attaccalite dice no. Canu si rende nuovamente pericolosa e c’entra la traversa di testa dopo un batti e ribatti con il numero 21 locale. Poco dopo il Maracanà ‘rischia’ di pareggiare: capitan Boi salva sulla linea una conclusione a botta sicura di Giuva, brivido per Desole e per le rossoblu. Nel finale Giuva, Gasparrini, La Ferrara e Giosué impegnano severamente Spissu che a 8 secondi dalla fine, a sorpresa, sforna un assist magnifico per Puggioni che di testa chiude i giochi sul 3-1.

Vittoria meritata per la Torres che torna a Sassari con l’intera posta in palio al termine di una gara difficilissima, intensa e colma di emozioni. Soddisfazione per mister Desole e per il gruppo che fa un bel balzo avanti in classifica a quota 23 punti.

MARACANA’-TORRES 1-3
Giuva (M), Sotgiu (T), Dasara (T), Puggioni (T)
MARACANA‘: Fermani, Frontini, Ciccioli, Rogani, Giosuè, Gasparrini, Giuva, Marani, La Ferrara, Tosi, Attaccalite, Ruggeri. All: Tiberi
TORRES: Spissu, Boi (C), Zonza, Dasara, Marchese, Puggioni, Canu, Diez, Sotgiu, Tilocca. All: Desole.

Stefano Migheli – www.torrescalcioa5.it