Torna la #SerieAElite: derby sardo e Lazio-Montesilvano

Torna la #SerieAElite: derby sardo e Lazio-Montesilvano

Una domenica entusiasmante, tutta all’insegna del futsal in rosa, è alle porte. Derby e scontri al vertice sono al centro di questa giornata di Serie A Elite.

Nel Girone A, spicca il derby fra Sinnai e Cagliari. La formazione di Podda è molto diversa rispetto a quella che ha iniziato la stagione. Gaby e Marta (21 gol in due) stanno trascinando la squadra e il Sinnai non vive il suo momento migliore. La Ternana, invece, è la squadra più in forma del campionato e ha appena battuto il Breganze fuori casa. Per la ferella arriva il Pescara. All’andata finì in parità, con un gol da antologia di Marques (che ne ha appena segnato un altro al Sinnai). Ora, però, c’è Renatinha, la giocatrice che sta spaccando in due il campionato. Occasione immediata per rifarsi del ko con la Ternana per il Breganze, che va sul campo della Thienese, ultima e con 0 punti in classifica. Trasferta insidiosa per il Kick Off, impegnato sul campo di un Falconara reduce da 2 vittorie consecutive e con un blocco di giocatrici nel giro della Nazionale.

Nel Girone B torna in campo l’Olimpus, che ha riposato nel turno precedente. Sfida una Bellator Ferentum in grandissima difficoltà, che ha segnato solo 7 gol in tutto il campionato. I favori del pronostico sono tutti per la capocannoniere Luciléia e le sue compagne. Lo Stone Five Fasano potrebbe essere una buccia di banana per l’Italcave Real Statte, che è comunque una delle difese più solide del campionato. Il Locri, dopo i 9 schiaffi presi a Montesilvano, prova immediatamente a rialzare la testa contro l’Arcadia VerySimple, invischiata nella lotta per non retrocedere. Ma il match clou è quello fra Lazio e Montesilvano, una gara nella quale si incrociano tanti destini. Su tutti, quello di Ersilia D’Incecco. Una vita al Montesilvano e ora il passaggio alla Lazio. All’andata realizzò il gol del momentaneo vantaggio biancoceleste, ora guarderà nuovamente in faccia il suo passato.

CLICCA QUI PER LE DESIGNAZIONI ARBITRALI

In campo anche la Serie A Femminile. Una lotta furibonda nel Girone A, dove il Flaminia ha un punto in più rispetto a Rambla e Maracanà Dream Futsal. Il Rambla affronta la Torres in trasferta, mentre il Maracanà riceve il Trilacum. La capolista, invece, se la vedrà col Real Grisignano, che è quinto con 9 punti in 7 gare. In coda, il Bulè Sport Village è a caccia di punti contro il San Pietro.

Meraviglioso duello fra Vis Fondi e Coppa D’Oro. La Vis Fondi riceve lo Jasnagora, mentre il Coppa D’Oro gioca in casa con la Virtus Fenice. Insegue l’Angelana, che ospita il Nazareth, fanalino di coda del torneo. La Virtus Ciampino (miglior attacco del Girone B) affronta il Grivan Group.

Il Real Sandos è il padrone del Girone C. Ma la difficile trasferta sul campo della Royal Team Lamezia rimane un banco di prova importante. Il Dona Style Fasano insegue e affronta una Vigor San Cataldo agguerrita e vogliosa di allontanarsi dalle zone pericolanti della classifica.