Ternana e Olimpus sempre in testa al Gold. Silver, bene Pescara e Bellator

12-03-2017
Ternana e Olimpus sempre in testa al Gold. Silver, bene Pescara e Bellator

Ternana e Olimpus Roma restano a braccetto in testa al Gold Round: nella quinta giornata del girone “d’oro” che porta ai playoff, che arriva a distanza di una settimana dal successo dell’Olimpus in Final Eight, la squadra di Daniele D’Orto ne fa cinque all’Italcave Real Statte, mentre le Ferelle sbancano Montesilvano nella rivincita dei quarti di finale di Bassano. Al PalaOlgiata, l’Olimpus chiude il primo tempo avanti 2-0 con Dayane e Lucileia: le due brasiliane a segno anche nella ripresa, con Siclari, mentre allo Statte non basta la doppietta di Mansueto. Al PalaRoma, Montesilvano avanti 2-0 (Mendes e Amparo), prima della rimonta della Ternana firmata Presto, Renatinha (doppietta) e Maite. In testa, potenzialmente, c’è anche il Sinnai, con tre punti e una partita in meno rispetto alla coppia di testa: al PalaGiotto, 4-2 delle sarde al Kick Off firmato Gasparini (doppietta), Vanessa e Ion. Inutili, per le milanesi di Russo, i gol di Vieira e De Oliveira.

Nell’altra rivincita dei quarti di Coppa, sette gol del Breganze (tutti nel primo tempo) alla Lazio: tripletta di Pinto Dias, a segno anche Navarro Saez, Cerato e Buzignani, più un’autorete di Ana Alves. per la Lazio, Catrambone e Pomposelli. Ieri, 7-3 del Cagliari allo Sporting Locri.

Nello scontro diretto in testa al Silver Round, il Pescara batte 3-1 lo Stone Five Fasano e lo aggancia in vetta (ma ha già riposato): a segno, Bellucci, Berté e Mannavola, Belam per le pugliesi. Vittoria importante per la Bellator Ferentum (5-4) sul Città di Falconara: in gol vanno Will, Alvino, Chiesa e Mercuri, più l’autorete di Pascual, a segno due volte per le marchigiane, assieme a Luciani e De Angelis. Ieri, 2-1 della Thienese a Bisceglie.