#SerieAfutsal, Pescara campione d’inverno. Napoli ko. L’Acqua&Sapone vola FOTO

16-12-2016
#SerieAfutsal, Pescara campione d’inverno. Napoli ko. L’Acqua&Sapone vola FOTO

Il Pescara batte 5-1 la Lollo Caffè Napoli e si prende la vetta solitaria della classifica del campionato di Serie A di calcio a 5 al termine del girone d’andata, diventando campione d’inverno. Al secondo posto proprio i partenopei, sorpassati al foto-finish dagli abruzzesi. Finisce 4-4 il match trasmesso in diretta Sportitalia fra Ma Group Imola e Latina. Spettacolo fra Kaos Futsal e Acqua&Sapone Unigross, con la rimonta degli ospiti da 2-0 a 4-2. Nel derby veneto vince la Luparense sul campo della Came Dosson. Il Real Rieti pareggia in casa contro la Futsal Isola, mentre la Cioli Cogianco travolge la Lazio nell’altro derby laziale. Il campionato torna il 7 gennaio, ma tra il 27 e il 29 dicembre si giocherà la prima fase della Winter Cup: quattro gironi da tre squadre, ospitati dalle migliori quattro al termine del girone d’andata, Pescara, Lollo Caffè Napoli, Luparense e Acqua&Sapone Unigross.

SUPER PESCARA Con un grande secondo tempo, la formazione abruzzese supera la Lollo Caffè Napoli, che perde per la seconda volta in stagione, lasciando anche lo scettro del campionato al Pescara. Apre Ghiotti e chiude Canal. In mezzo, le reti di Chimanguinho, Rosa e Salas. Inutile il gol di Davì per la squadra di Cipolla.

FORZA CINQUE Antonio Ricci ha completamente trasformato l’Acqua&Sapone Unigross, portandola dalla zona playout al quarto posto, grazie a una serie di cinque vittorie consecutive. Gli abruzzesi vincono in rimonta sul campo del Kaos Futsal, che chiude al quinto posto il girone d’andata. Romano, Murilo, Lima e Jonas rimontano lo svantaggio di due reti e capovolgono il match, nel quale avevano subito l’uno-due di Mateus e Titon.

SPETTACOLO Un tripudio al PalaCavina di Imola per la formazione di casa, che nel primo tempo domina l’Axed Group Latina. Segnano Castagna (deviazione decisiva) in apertura e Revert Cortes su tiro libero, ma nella ripresa la squadra di Basile si trasforma, trascinata da un Avellino sublime. Accorcia Bernardez, Borges fa 3-1, prima della doppietta dell’argentino che riporta le squadre sul 3-3. L’Imola resiste e grazie a Marcio si porta sul 4-3, ma il sinistro di Maina regala il punto al Latina, che finisce sesto insieme alla squadra di Pedrini, “penalizzata” in classifica per una peggior differenza reti rispetto ai nerazzurri.

DERBY Erano in programma tre derby in questa ultima giornata del girone d’andata. In quello veneto, la Came Dosson cade dopo due vittorie consecutive e viene fermata dalla Luparense, che grazie a Taborda e Honorio si prende la terza piazza della classifica (a segno anche il portiere Miarelli). Valanga della Cioli Cogianco sulla Lazio rimaneggiata e con Escosteguy portiere di movimento: primo gol in Serie A per il giovanissimo Michal Raubo, classe 1998. Pari fra Real Rieti e Futsal Isola. Due volte in vantaggio gli ospiti (primo centro in A anche per Alessandro Zoppo) e due volte raggiunti dai padroni di casa (2-2 del neo acquisto Calderolli) in una partita molto fisica.

WINTER CUP Il campionato ora si ferma per la sosta natalizia (tornerà nel weekend tra il 6 e l’8 gennaio per la prima di ritorno), ma il futsal non va in vacanza: tra il 27 e il 29 dicembre, ci sono in programma i quattro gironi che compongono la prima fase di Winter Cup (competizione giunta alla quarta edizione), ospitati dalle prime quattro squadre in classifica.

 

SERIE A – 11ª GIORNATA

VENERDI’
CAME DOSSON-LUPARENSE 3-5

CIOLI COGIANCO-LAZIO 7-2

KAOS FUTSAL-ACQUA&SAPONE UNIGROSS 2-4

MA GROUP IMOLA-AXED GROUP LATINA 4-4

PESCARA-LOLLO CAFFÈ NAPOLI 5-1

REAL RIETI-FUTSAL ISOLA 2-2

 

CAME DOSSON-LUPARENSE 3-5 (0-2 p.t.)
CAME DOSSON: Miraglia, Belsito, Schiochet, Boaventura, Bellomo,
Cucchini, Vavà, Rosso, Crescenzo, Vieira, Bordignon, Vascello. All. Rocha

LUPARENSE: Miarelli, Taborda, Honorio, Bertoni, Mancuso, Ramon, Lara, Coco, Brandi, Khouch, Duric. All. Marin

MARCATORI: 2’40’’ e 16’10’’ p.t. Taborda (L), 0’53’’ s.t. Schiochet (C), 5’40’’ Honorio (L), 14’50’’ Belsito (C), 18’21’’ Taborda (L), 19’24’’ Miarelli (L), 19’52’’ Boaventura (C)

AMMONITI: Bordignon (C), Honorio (L), Vavà (C)

ARBITRI: Giulio Colombin (Bassano del Grappa), Simonetta Romanello (Padova) CRONO: Elena Lunardi (Padova)

 

CIOLI COGIANCO-LAZIO 7-2 (4-0 p.t.)
CIOLI COGIANCO: Molitierno, Ippoliti, Brizzi, Ruben, Fits,
Tarenzi, Mazzocchetti, Fusari, Mazoni, Vizonan, Raubo, Tetti. All. Alonso

LAZIO: Escoteguy, Fortini, Gattarelli, Chilelli, Gedson, Giasson, Spinola, Guercio, Chiomenti, Ramirez, Stoccada, Blasimme. All. Mannino

MARCATORI: 3’59’’ p.t. Brizzi (C), 9’41’’ Raubo (C), 13’24’’ rig. Ippoliti (C), 19’15’’ Fits (C), 10’27’’ s.t. rig. Chilelli (L), 11’07’’ Fits (C), 16’05’’ Fusari (C), 19’30’’ Ippoliti (C), 19’44’’ Gattarelli (L)

AMMONITI:
Chilelli (L), Vizonan (C), Ruben (C), Fits (C), Fortini (L), Blasimme (L)

ARBITRI: Vincenzo Sgueglia (Civitavecchia), Luca Vincenzo Caracozzi (Foggia) CRONO: Gianluca Gentile (Roma 1)

 

KAOS FUTSAL-ACQUA&SAPONE UNIGROSS 2-4 (2-1 p.t.)
KAOS FUTSAL: Putano, Saad, Titon, Ercolessi, Fernandao,
Tuli, Peric, Kakà, Guilherme, Mateus, Schininà, Timm. All. Fernandez

ACQUA&SAPONE UNIGROSS: Casassa, José Ruiz, Lima, Murilo, Jonas, Bordignon, Canale, Romano, Rocchigiani, Zanella, De Oliveira, Mambella. All. Ricci

MARCATORI: 8’52’’ p.t. Mateus (K), 9’20’’ Titon (K), 14’51’’ Romano (A), 0’52’’ s.t. Murilo (A), 6’33’’ Lima (A), 16’32’’ t.l. Jonas (A)

AMMONITI: Romano (A), Peric (K), Mateus (K), Titon (K)

ARBITRI: Donato Lamanuzzi (Molfetta), Raffaele Ziri (Barletta) CRONO: Lorenzo Di Guilmi (Vasto)

 

MA GROUP IMOLA-AXED GROUP LATINA 4-4 (2-0 p.t.)
MA GROUP IMOLA: Juninho, Vignoli, Revert Cortes, Marcio, Castagna,
Frassinetti, Sponghi, Jelavic, Fabinho, Napoletano, Crisantema, Battaglia. All. Pedrini

AXED GROUP LATINA: Chinchio, Battistoni, Bernardez, Avellino, Pica Pau, Corso, Rossi, Mazza, Pica Pau, Terenzi, Landucci. All. Basile

MARCATORI: 0’30’’ p.t. Castagna (I), 19’44’’ t.l. Revert Cortes (I), 2’34’’ s.t. Bernardez (L), 3’51’’ Marcio (I), 7’41’’ e 10’28’’ s.t. Avellino (L), 11’06’’ Marcio (I), 15’42’’ Maina (L)

AMMONITI: Vignoli (I), Battistoni (L), Jelavic (I), Bernardez (L), Corso (L)

ARBITRI: Carmelo Loddo (Reggio Calabria), Alessandro Merenda (Reggio Calabria), Riccardo Davì (Bologna) CRONO: Stefano Mestieri (Finale Emilia)

 

PESCARA-LOLLO CAFFE’ NAPOLI 5-1 (1-0 p.t.)
PESCARA: Capuozzo, Ghiotti, Canal, Cuzzolino, Chimanguinho,
Leggiero, Salas, Tenderini, Duarte, Azzoni, Rosa, Agostinelli. All. Colini

LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Garcia Pereira, De Bail, Crema, Bocao, Andrè, Botta, Davì, Milucci, Orvieto, Fornari, Manfroi, Pasculli. All. Cipolla

MARCATORI: 15’58’’ p.t. Ghiotti (P), 8’08’’ s.t. Chimanguinho (P), 11’22’’ Rosa (P), 15’25’’ Salas (P), 16’55’’ Davì (N), 17’26’’ Canal (P)

AMMONITI: Cuzzolino (P), Garcia Pereira (N), Duarte (P), Crema (N), Milucci (N)

NOTE: al 17’17’’ p.t. Cuzzolino (P), sbaglia un tiro libero

ARBITRI: Angelo Galante (Ancona), Lorenzo Cursi (Jesi) CRONO: Manuela Di Fabbi (Sulmona)

 

REAL RIETI-FUTSAL ISOLA 2-2 (1-2 p.t.)
REAL RIETI: Micoli, Jeffe, Duio, Calderolli, Saul,
Corsini, Cesaroni, Romano, Turmena, Angelini, Degano, Guennounna. All. Batista

FUTSAL ISOLA: Leofreddi, Espindola, Arteiro, Emer, Marcelinho, Galati, Terlini, Arribas, Zoppo, Pilloni, Tiveron, Cerulli. All. Angelini

MARCATORI: 7’01’’ p.t. Zoppo (I), 12’27’’ t.l. Turmena (R), 17’07’’ t.l. Marcelinho (I), 15’38’’ s.t. Calderolli (R)

AMMONITI: Arribas (I), Calderolli (R), Saul (R), Duio (R), Zoppo (I), Pilloni (I), Emer (I)

ESPULSI: al 13’ p.t. il tecnico Angelini (I), al 17’08’’ del s.t. Duio (R) per somma di ammonizioni

ARBITRI: Leonardo Gaetani (San Benedetto del Tronto), Giovanni Colombi (Tivoli) CRONO: Alessandro Ribaudo (Roma 2)

CLASSIFICA E CLASSIFICA MARCATORI