Live Match

Vanin-show, la Kick Off sbanca il campo della Lazio e vola al 2° posto

04-03-2021
Vanin-show, la Kick Off sbanca il campo della Lazio e vola al 2° posto

La Kick Off sbanca il campo della Lazio e raggiunge momentaneamente il Montesilvano al secondo posto in classifica, anche se con una gara in più rispetto alle abruzzesi. Al Palagems, davanti alle telecamere di Raisport +HD, l’anticipo della 17esima giornata della Serie A femminile termina 7-3 per le ragazze di Riccardo Russo, trascinate da una Debora Vanin semplicemente devastante: il capitano delle ‘allblacks’ firma sei reti e si conferma capocannoniere del massimo campionato in rosa, con 27 gol.

La partita, dopo un paio di buoni interventi di Tirelli da una parte e Irene Franco dall’altra, si sblocca poco prima del 7’. Grazie a un pezzo di bravura di Vanin, che con un destro dalla distanza non lascia scampo al portiere avversario. La Kick Off prende coraggio e poco dopo metà frazione trova il raddoppio. Elpidio sporca una traiettoria in uscita pressing della Lazio e favorisce l’inserimento di Vanin, che questa volta fa centro di sinistro. La squadra di Daniele Chilelli accusa il colpo, ma con due fiammate rimette in equilibrio l’incontro. Prima capitan Barca dimezza lo svantaggio sulla grande intuizione di Grieco, poi è la stessa numero 20 biancoceleste a trovare il 2-2 sul super assist di Vanessa Pereira. Il pareggio regge però appena 13 secondi, perché Jessica Exana riporta subito in vantaggio la squadra di Russo correggendo in rete una conclusione della “solita” Vanin.

La ripresa parte con la Kick Off con il piede premuto sull’acceleratore. Vanin, dopo 20 secondi, fa 4-2 con un bolide sotto la traversa sull’assist di Bertè, poi si ripete dopo un giro di lancette ribadendo in rete un suo precedente tiro finito sul legno. Daniele Chilelli corre ai ripari e a tre quarti gara opta per il cinque-contro-quattro, alternando Siclari e Grieco nel ruolo di portiere di movimento. La Lazio torna a -2 grazie al gol di Vanessa Pereira, ma è la serata di Vanin. La “miuda” prima soffia il pallone a Fernandes Balardin e mette dentro a porta vuota, poi mette nel sacco dalla sua metà campo con le Biancocelesti all’attacco nel tentativo di riaprire la gara.

Finisce 7-3 per la squadra di Russo, che aumenta il suo vantaggio sull’Italcave Real Statte (che ha però quattro gare in meno) e le stesse ragazze di Chilelli confermando l’ottimo momento di forma.

IL TABELLINO E LA CLASSIFICA AGGIORNATA