Sorpresa nel derby veneto: Breganze fermato sul pari dalla Thienese

Sorpresa nel derby veneto: Breganze fermato sul pari dalla Thienese

Seconda giornata di ritorno prevede il derby vicentino fra le due uniche due squadre venete presenti nel massimo panorama nazionale di calcio a 5 femminile. Da una parte la squadra di casa la Thienese ancora con zero punti in classifica e dall’altra parte il FUTSAL CARRARO BREGANZE che sorprendentemente si trova in testa alla classifica benché reduce dal primo stop subito l’ultima giornata contro la corazzata Ternana. Sulla carta e i pronostici sono tutti a favore della squadra ospite oggi in maglia bianca ma quella di oggi è una partita particolare perché come in tutti i derby i valori tecnici si appiattiscono ed emergono altri aspetti quali agonismo carattere e determinazione.

Una discreta presenza di pubblico accompagna l’entrata in campo delle squadre. L’inizio del match vede il Futsal Breganze far valere il suo maggiore tasso tecnico e quindi a fare la partita ed infatti nei primi minuti Pereira Buzignani e Pinto Dias sono pericolose ed impegnano in più occasioni il portiere locale D’Angelo che risponde sempre egregiamente alle incursioni avversarie. La Thienese per il momento si limita ad arginare le folate ospiti ed aspetta l’occasione propizia per colpire in ripartenza.

Ed infatti proprio in una situazione di questo tipo al 4.46 la partita si sblocca. Una veloce ripartenza delle ragazze di Centofante viene fermata con un fallo dalla cui punizione nasce il gol. Il tiro di Perez Pereira colpisce il palo e sulla ribattuta è pronta Benetti a mettere dentro il pallone del vantaggio con Francesca Fincato impossibilitata ad intervenire.

Pronta comunque la reazione breganzese che nel giro di soli 14 secondi trova la rete del pareggio a seguito di una bellissima triangolazione con assist finale di Buzignani per Pinto Dias che da due metri non sbaglia.

La formazione di Zanetti purtroppo però pur costruendo ulteriori occasioni da rete non riesce a scardinare l’attenta difesa della Thienese che ogni tanto esce dal proprio guscio con ficcanti azioni in velocità e sul finale del tempo è bravissima Fincato con l’aiuto della traversa a sventare un insidioso tiro di Benetti. Prima parte di gara per il Breganze giocato un tantino sottotono con l’incapacità di sfruttare le nitide occasioni da rete presentatesi e rischiando in alcune occasioni nelle ripartenze della squadra thienese.

Secondo tempo che vede subito un Futsal Breganze arrembante e che mette in apprensione in più momenti la squadra di casa. Tuttavia le continue conclusioni verso la porta di D’Angelo non trovano fortuna vuoi per un po’ di imprecisione ma soprattutto per l’ottima prestazione dell’estremo difensore che si erge a protagonista con ottimi interventi.

E’ la Thienese poi a sfiorare il vantaggio con una conclusione di Benetti che si infrange sulla traversa a Tardelli battuta. Comunque il buon inizio della squadra ospite trova i suoi frutti attorno al quinto minuto quanto sfruttando un rimpallo Cerato riesce a superare D’Angelo per poi ripetersi al 6,06 grazie ad un tiro che carambola tra le gambe dei difensori con la deviazione finale di Carollo. Il Breganze trova anche la quarta rete al 8,41 quanto Pereira servita da una perfetta verticalizzazione di Prando supera con un perfetto diagonale l’incolpevole portiere di casa.

A questo punto però il Futsal Carraro Breganze vuoi per un senso di appagamento forse un’ingiustificata sufficienza smette di giocare ed emerge la grinta la determinazione e la carica agonistica della squadra allenata da Mr Centofante che riesce a mettere in difficoltà le avversarie. Prima Brkan al 11,26 accorcia le distanze e poi tra il 15,30 grazie ad una autorete di Cerato e il 16,07 con Carollo la Thienese trova un insperato pareggio.

Il Futsal Breganze si riversa nella metà campo avversaria alla ricerca del nuovo vantaggio ma le ragazze di casa resistono e respingono tutti gli attacchi biancorossi e in un paio di occasioni sfiorano il gol del clamoroso successo. Partita che si chiude con un pareggio che se per la Thienese rappresenta il primo punto stagionale per il Breganze pur non sfruttando appieno l’opportunità di vincere rappresenta pur sempre un ulteriore passettino verso gli obiettivi stagionali.

Chiaro che questa partita per le ragazze di Mister Zanetti e l’intero staff deve essere sfruttata per migliorare e lavorare su alcuni aspetti fondamentali per raggiungere o meglio riuscire a competere con formazioni di alto livello. Domenica prossima a Sarcedo contro il Città di Falconara la possibilità di dimostrare come l’impegno e la serietà del lavoro svolto possa portare i propri frutti e speriamo la vittoria.

Prossimo appuntamento per i nostri tifosi quindi a Sarcedo 4 dicembre 2016 ore 16,30.

THIENESE – D’Angelo Carollo,  Molon,  Dall’Olmo,  Ferro,  Perez Pereira,  Benetti,  Brkan,  Zampieri,  Pernazza,  Famà   All. Centofante

FUTSAL BREGANZE Tardelli,  Laurenti,  Prando,  Zanetti,  Canaglia, Pinto Dias,  Buzignani, Pereira, Cerato, Navarro Saez, Sevilla Rodrigo,  Fincato  Allenatore: Zanetti