Sorpasso Flaminia sulla Rambla, frena l’Angelana: il commento della giornata

05-02-2017
Sorpasso Flaminia sulla Rambla, frena l’Angelana: il commento della giornata

Un’altra domenica in archivio per il campionato di Serie A femminile, con risultati importanti in vetta soprattutto nei gironi A e B.

Nel girone A, cade la (ex) capolista Rambla, battuta 5-3 dal San Pietro. Ne approfitta la Flaminia, che vince 4-3 in Trentino sul campo della Trilacum e vola al comando. Al terzo posto, il Real Grisignano (5-2 alla Decima Sport Camp), aggancia il Maracanà, battuto in casa dalla Torres, a segno con Sotgiu, Dasara e Puggioni. Dieci gol del Real Lions Ancona Portonovo alla New Depo, quattro della Real Fenice al Bulé Sport Village.

Nel girone B, lo Sporting Club Coppa d’Oro soffre ma riesce a venire a capo (3-2) della partita contro la Grivan Group. Il big match tra Angelana e Virtus Ciampino finisce 2-2, con la Vis Fondi che supera 5-2 la Pmb Roma e si guadagna il secondo posto solitario. Pareggio (1-1) tra Fb5 e Salernitana; lo Jasnagora batte 5-3 il Borussia, tre punti d’oro in chiave salvezza per la Queens Unicusano Tivoli sul campo della Virtus Fenice.

L’unico raggruppamento senza sorprese nei risultati è il girone C, dove la Real Sandos regola 2-0 il Vittoria Sporting e si mantiene in vetta, con otto punti di vantaggio sulla Royal Team Lamezia (11-3 al Corrado Borussia Policoro) e dieci sulla Dona Style, che batte 4-2 il Molfetta. Ok anche Futsal Bisceglie (3-2 a San Cataldo nella sfida delle 12) e New Team Noci, che sbanca il PalaFive di Putignano aggiudicandosi il derby contro il Martina. Completa il quadro il 3-1 del Vittoria sul Cus Cosenza.