Live Match

Si è svolta a Roma la riunione con le società di Serie A: i punti all’ordine del giorno

23-07-2020
Si è svolta a Roma la riunione con le società di Serie A: i punti all’ordine del giorno

Si è svolta questa mattina presso il C.P.O. Giulio Onesti a Roma la riunione con le società di Serie A maschile. Presenti all’Acqua Acetosa Cybertel Aniene, Todis Lido di Ostia, Feldi Eboli, Colormax Pescara, Real San Giuseppe e Sandro Abate Avellino mentre collegati in videoconferenza AcquaeSapone, Italservice Pesaro, Came Dosson, Signor Prestito CMB, Mantova, Bernardinello Petrarca Padova, Meta Catania e Carrè Chiuppano. Presenti come uditori anche FF Napoli e CDM Genova, che hanno formalizzato richiesta di ammissione in Serie A.

Il Commissario Straordinario Giuseppe Caridi ha voluto condividere con le società i temi principali della nuova stagione sportiva, introducendo alcune novità, tra cui una nuova identità visiva per la massima serie maschile, l’idea di disputare un Opening Day in Emilia-Romagna (con la prima giornata di campionato, prevista per il weekend del 10 ottobre, tutta concentrata nella stessa location con grande visibilità tv e web), toccando inoltre temi caldi come la strutturazione dei calendari e la formula dei campionati, gli accordi con i broadcaster, il nuovo pallone Nike distribuito da GTZ e una proposta per la Final Eight di Coppa Italia.

Le società, concordando sulle scelte operate della Lega Nazionale Dilettanti, si sono rese disponibili a un confronto costruttivo con il Commissario, nell’ottica di una pianificazione della stagione sportiva che possa essere in linea con le tempistiche e le necessità sia delle società che della Divisione Calcio a 5. Tutti i club del massimo campionato hanno lavorato al fianco del Commissario Straordinario in un clima positivo e di grande collaborazione.