Live Match

Sfatato il tabù trasferta: la Feldi Eboli vince 4-3 sul campo della Virtus Noicattaro

Sfatato il tabù trasferta: la Feldi Eboli vince 4-3 sul campo della Virtus Noicattaro

La maledizione trasferta è stata rotta!!! Feldi Eboli vince in trasferta 3 a 4 contro la Virtus Noicattaro e può sperare ancora nelle Final Eight. Dopo i risultati di oggi la Feldi Eboli si porta al secondo posto a 21 punti, gli stessi dell’Augusta e 2 in più di Policoro e Real Dem ma dopo il ritiro del Catanzaro conclude oggi il girone di andata e deve attendere i risultati di queste squadre e del Barletta per poter esultare. Partita molto bella e combattuta nel primo tempo, più lenta e avara di emozioni nel secondo tempo. Mister Oranges costretto a rinunciare a Gilli e Arillo, schiera come quintetto iniziale Sinno Rocha Bebetinho Duarte e Borsato. Partenza razzo per i rossoblù che passano subito in vantaggio con il solito Borsato e al 3° minuto Duarte raddoppia per la Feldi Eboli. Dopo appena un minuto Garofalo accorcia le distanze e riporta in partita la Virtus Noicattaro che dopo un inizio shock entra finalmente nel match, ci pensa Vinni Duarte a riallungare e dare 2 gol di vantaggio alla Feldi. A 6 minuti dal termine del primo tempo la squadra pugliese realizza 2 gol in 40 secondi di gioco, prima Corona e poi Rotondo pareggiano l’incontro. Il pubblico di casa si infiamma ed il palazzetto diventa una bolgia, ci pensa Marco Scigliano a spegnere gli entusiasmi finalizzando un bellissimo tocco di Gabriele Nigro che spalle alla porta serve il compagno solo davanti al portiere; 3 a 4 per la Feldi Eboli. Si conclude un bellissimo primo tempo ricco di emozioni e di ribaltamenti di gioco. Il secondo tempo non inizia nel migliore dei modi, Scigliano esce dagli spogliatoi con il ghiaccio sull’inguine e non sarà più della partita; peccato perché l’esordio era stato davvero ottimo. Tutta la metà del primo tempo ha davvero poco da raccontare, succede poco quanto niente; la partita torna ad essere ben giocata solo a 5 minuti dal termine dell’incontro quando la Virtus Noicattaro prova a raggiungere il pareggio attaccando in maniera confusa ma con grande foga. Sinno però non vuole assolutamente subire gol e realizza un paio di parate importanti, la Feldi prova a ripartire in contropiede con l’intento di chiudere il match. A 30 secondi dal termine, nonostante il portiere di movimento Borsato ruba palla e viene steso, secondo giallo molto severo e Lopez viene espulso. La partita si conclude con la Feldi che congela il possesso e conquista 3 punti fondamentali.

Vittoria importantissima per la Feldi Eboli, dopo 3 sconfitte consecutive in trasferta bisognava interrompere questa striscia negativa e conquistare 3 fondamentali punti sia per il prosieguo del campionato che per l’accesso alle Final Eight. Nulla è ancora deciso, i risultati della 13a giornata saranno fondamentali per decide chi si aggiungerà al Cisternino tra i qualificati alla prestigiosa coppa. Ottima partita di tutta la squadra, tutti hanno dato il massimo soprattutto l’infortunio di Scigliano; gli under Nigro e Caponigro hanno dato il solito supporto, Duzao ha dato respiro al capitano Rocha sostituendolo ottimamente, Scigliano oltre al gol ha dimostrato di poter superare l’uomo ed accendere gli entusiasmi della squadra. Girone di andata sicuramente positivo a prescindere dalla qualificazione alle Final Eight, 21 punti in 12 partite sono un ottimo bottino per i ragazzi di mister Oranges; appuntamento a tutti i tifosi rossoblù al 7 gennaio, quando ad Eboli arriverà la capolista Cisternino.

Le dichiarazioni post partita al termine dell’incontro tra Virtus Noicattaro e Feldi Eboli conclusasi 3 a 4. Mister Oranges e Scigliano i protagonisti delle interviste:

Oranges: “Abbiamo disputato una buonissima partita su un campo complicato e difficile dove hanno perso sia Barletta che Bisceglie ed hanno trovato difficoltà tutte le squadre di alta classifica. Loro sono ricchi di individualità, ottimamente allenati e ben affiatati; noi abbiamo giocato la partita che dovevamo, la preparazione alla gara è stata ottima. Purtroppo alla lunga lista di infortunati si è aggiunto Marco Scigliano che non ha giocato per tutto il secondo tempo e bisognerà valutare l’entità del suo infortunio. Bisogna fare i complimenti a tutti oggi, da Sinno a Caponigro, tutti sono stati utilizzati e tutti hanno dato il loro apporto alla partita. Ora attendiamo sabato prossimo per sapere se giocheremo la Final Eight ma a prescindere da questo dobbiamo essere soddisfatti del nostro girone di andata, tante cose positive come ad esempio la grande crescita di Nigro e Caponigro.”

Scigliano: “Non potevo sperare in un esordio migliore, fare gol che è anche il gol partita è davvero bellissimo. La partita è stata difficilissima contro una squadra molto ben organizzata ma noi abbiamo giocato davvero bene. Spero di rientrare subito contro il Cisternino per aiutare a conquistare i 3 punti e rimanere più in alto possibile.”

 

VIRTUS NOICATTARO-FELDI EBOLI 3-4 (3-4 p.t.)

VIRTUS NOICATTARO: Di Ciaula, Rotondo, Garofalo, Ferdinelli, Lopez, Soldano, Corona, Loitile, Alvarez, Manghisi, Caradonna, Pascale. All. Chiaffarato

FELDI EBOLI: Sinno, Bertoni, Borsato, Bebetinho, Duarte, Scigliano, Imparato, Frosolone, Duzao, Nigro, Caponigro, Giordano

MARCATORI: 1’14” p.t. Borsato (E), 2’30” Duarte (E), 3’18” Garofalo (VN), 11’16” Duarte (E), 13’22” Corona (VN), 14’09” Rotondo (VN), 17’34” Scigliano (E)

AMMONITI: Di Ciaula (VN), Nigro (E), Caponigro (E), Lopez (N)

ESPULSI: al 19’30” s.t. Lopez (VN) per somma di ammonizioni e Manghisi (VN) per proteste

ARBITRI: Gianluca Greca (Cosenza), Gennaro Cefelà (Lamezia Terme) CRONO: Raffaele Ziri (Barletta)

 

Ufficio Stampa ASD Feldi Eboli C5

Sandro Antonini