Sestu in testa da solo, frena il Lido di Ostia, proseguono i duelli

28-01-2017
Sestu in testa da solo, frena il Lido di Ostia, proseguono i duelli

Un sabato pieno di gol e spettacolo, in una Serie B dove molte squadre cominciano a giocarsi qualcosa di importante.

Vittoria importantissima del Sestu, che nel Girone A stacca il Saints Pagnano (sconfitto 3-1), ma anche Carmagnola e L 84, reduci dai pareggi contro Monza e Città di Asti. Nel Girone B, il Carrè Chiuppano segna addirittura 10 gol al Trento e stacca le inseguitrici, su tutte il Faventia, travolto in casa dal Città di Mestre. 17° successo consecutivo per la Leonardo, che ha sempre 13 punti in più dell’Ossi San Bartolomeo nel Girone C. Rinviata la partitissima del Girone D fra Civitella Sicurezza Pro e PSG Potenza Picena, ma l’Angelana fa comunque il suo dovere, issandosi momentaneamente al secondo posto del Girone D, dopo la vittoria contro il Buldog Lucrezia.

Il Gymnastic Fondi impone il pari al Todis Lido di Ostia, leader del Girone E. Non ne approfitta la Brillante Torrino, fermata dal 2-2 dalla Virtus Fondi. Prosegue a suon di gol il duello a distanza fra Isernia e Giovinazzo, che segnano 11 e 9 gol alle malcapitate Conversano e Barletta, in un Girone F che propone uno splendido duello al vertice. Riprende la corsa del Maritime Augusta, che travolge il Paola con un nettissimo 8-0. A braccetto c’è il Real Cefalù, che passa a Cittanova. C’è una poltrona per due nel Girone G.