Sestu e Maritime Augusta promosse in A2, si lotta nei Gironi B e D

26-03-2017
Sestu e Maritime Augusta promosse in A2, si lotta nei Gironi B e D

Giornata di verdetti in Serie B, con un campionato bellissimo che ormai è arrivato a due giornate dalla fine.

Il Sestu trionfa contro il Rhibo Fossano e tiene a distanza di 6 punti il Carmagnola. Dato il vantaggio nello scontro diretto, i sardi possono festeggiare la promozione in A2, dopo aver vinto il Girone A. Il Carrè Chiuppano rallenta contro il Canottieri Belluno (pari 2-2) e il Villorba torna a meno 2. Sarà un rush finale fantastico per la vittoria del Girone B. Si lotta anche in zona playoff, con 4 squadre in 4 punti. Nel Girone C, dove è tutto deciso, si lotta per il quarto posto. La Mattagnanese ferma i Bulls San Giusto, mentre la Sangiovannese impatta con la Tigullio.

Con lo scontro diretto ancora da giocare prosegue il meraviglioso duello del Girone D, dove Psg Potenza Picena e Civitella Sicurezza Pro si giocano il primo posto. Dopo aver raggiunto la semifinale di Coppa Italia, la Brillante Torrino soccombe contro il Gymnastic Fondi, in un Girone E dove anche il Tombesi Ortona viene fermato dal Ferentino. Definita tutta la griglia del Girone F, dove si lotta in zona retrocessione: Azzurri Conversano, Manfredonia e Chaminade vogliono evitare la retrocessione. Il Maritime Augusta si prende matematicamente la promozione in A2: travolto il Sant’Isidoro, con un perentorio 12-1. Successo prevedibile per gli uomini di Miki, che hanno dominato il Girone G.