#SerieAplanetwin365, riscatto Came. A&S e Lupi a braccetto. Rieti e Kaos ok

17-03-2018
#SerieAplanetwin365, riscatto Came. A&S e Lupi a braccetto. Rieti e Kaos ok

Si va in Final Eight con la Came Dosson in vetta alla #SerieAplanetwin365: la capolista di Sylvio Rocha si riscatta nel segno di Grippi e Murilo Schiochet, passa alla Cavina, doppiando una IC Futsal che protesta per alcune decisioni prese dai direttori di gara. Si va in Final Eight con Luparense e Acqua&Sapone Unigross in salute: i campioni d’Italia mettono subito in discesa il remake della scorsa finale scudetto con il rimaneggiato Pescara e conquistano il quarto successo di fila senza particolari affanni; Tino Perez esulta per il suo primo squillo a Chieti, per il ritorno (con gol) di Gabriel Lima, a segno nel 7-2 alla Lazio. Che paga a caro prezzo le assenze di Bizjak e, soprattutto, di bomber Jorginho. Si va in Final Eight col Kaos Reggio Emilia con il morale alto e un Real Rieti che rimpiange un girone di andata deludente, agli antipodi con un ritorno strepitoso. Fits, Pulvirenti e Kakà spingono gli emiliani nel primo tempo con un Cisternino “corto” nelle rotazioni, nella ripresa ci pensa Dian Luka (doppietta) a far prendere il largo al roster di Juanlu. Successo di ripresa per Massimiliano Bellarte, davanti alle telecamere di Sportitalia: gli amarantocelesti sconfiggono il fanalino di coda meneghino, allungando l’incredibile serie positiva, giunta a 12 partite fra regular season e Coppa Divisione.

GLI ANTICIPI – La ventiduesima giornata di campionato era stata aperta da un doppio Friday Night. Un venerdì di pathos e passione. Il Lollo Caffè Napoli si ritrova a Pesaro e con il dinamico duo Carlos Espindola-Patias torna al successo, tenendosi stretta la quarta piazza. Axed Latina-Feldi Eboli vietata ai deboli di cuore: pontini avanti 3-1 a 14″ dal termine, poi la rimonta salernitana, con Fornari e, sul fil di sirena, Pedotti. Si va in Final Eight così. Ora spazio al Main Event del calcio a 5.