#SerieAplanetwin365, Pesaro più vicino alla Final Eight: 4-2 al Cisternino nel Monday Night

20-11-2017
#SerieAplanetwin365, Pesaro più vicino alla Final Eight: 4-2 al Cisternino nel Monday Night

Marcelinho e Bichinho avvicinano l’ItalService Pesaro alla Final Eight. I rossiniani di Ramiro regolano 4-2 la Block Stem Cisternino nel Monday Night della decima giornata della #SerieAplanetwin365 trasmesso da Sportitalia, raggiungendo Kaos Reggio Emilia e Axed Latina all’ottavo posto. Ha vinto la squadra che ha sbagliato meno.

MIRAGLIA IPNOTIZZA FABINHO – Primo tempo equilibrato, con poche emozioni. Il Cisternino parte più deciso: gli spunti di Josiko mettono in difficoltà la retroguardia rossiniana, qualche contropiede non viene finalizzato. Il Pesaro, comunque, cresce con il passare del tempo e sblocca il risultato con una ripartenza condotta da Marcelinho, rifinita da Stringari e conclusa in rete da Bichinho. La squadra di Ramiro, però, commette troppi falli e a 5’ dal duplice fischio ha esaurito il bonus: l’intervento di Manfroi su Bruno manda al tiro libero Fabinho (17’07”), ma Miraglia lo ipnotizza, 1-0 all’intervallo.

BICHINHO+MARCELINHO – Ripresa più spettacolare e divertente, direttamente proporzionale però ai troppi errori commessi da ambo le parti. La matricola cistranese parte fortissimo e perviene subito al pari con Paulinho, su assist di De Matos. Franklin si divora il sorpasso: gol mancato, gol subito, Bichinho si ripete per il nuovo vantaggio del Pesaro. Nel miglior momento dei padroni di casa, arriva il rosso a Manfroi, ma il Cisternino non approfitta dei 2’ in superiorità numerica. Paulinho colpisce un palo, imitato da Bichinho, Cesaroni fallisce il 3-1, Stringari salva sulla linea. Leggiero si sblocca, fa 2-2 con tanto di dedica alla figlia. Ma non basta. Nel finale sale in cattedra Marcelinho. Il top scorer della scorsa Serie A realizza due reti pesantissime, una con l’ennesima ripartenza, l’altra su tiro libero. Finisce 4-2: Ramiro esulta, Basile si rammarica.

 

RISULTATI E CLASSIFICA