#SerieAplanetwin365, mercoledì turno infrasettimanale: Came Dosson-A&S il clou

31-10-2017
#SerieAplanetwin365, mercoledì turno infrasettimanale: Came Dosson-A&S il clou

Torna subito in campo, la Serie A planetwin365. Archiviate le gare del weekend, nel giorno festivo del 1 novembre è in programma la settima giornata del girone di andata, che sarà composta da sei partite visto il rinvio di Lollo Caffè Napoli-Axed Latina. La sfida clou è prevista in Veneto, dove saranno di fronte Came Dosson e Acqua&sapone Unigross, seconda e terza in classifica; da non perdere anche Pescara-Kaos Reggio Emilia e Real Rieti-Luparense.

La prima sfida è quella pomeridiana (ore 16) tra Milano e Italservice Pesaro. I lombardi di Sau hanno ottenuto in casa tutti i loro quattro punti in classifica, mentre i rossiniani di Ramiro Diaz hanno finora fatto fatto bottino pieno al Palafiera ma sono rimasti sempre a bocca asciutta in trasferta. Chi ha assoluto bisogno di un risultato positivo è la Feldi Eboli. La squadra guidata da Massimo Ronconi è ultima in classifica con un solo punto e non ha mai vinto in questa stagione. Alle 18 al Paladirceu arriva una Lazio galvanizzata dopo il successo con il Block Stem Cisternino, il secondo risultato utile consecutivo per i biancocelesti.

Proprio i pugliesi devono vedersela contro l’IC Futsal al Palawojtyla di Martina Franca, dove finora la compagine guidata da Piero Basile non ha mai vinto. L’obiettivo della matricola è spezzare questo sortilegio, ma non sarà semplice contro i ragazzi di Vanni Pedrini che vogliono ottenere i primi punti lontano dalla Palestra Cavina.

Il match clou, come detto, è quello di Dosson di Casier dove la sorprendente Came riceve l’Acqua&Sapone. I veneti, grazie al successo sulla Feldi Eboli, hanno superato gli abruzzesi, pesantemente battuti dalla Luparense nell’ultima diretta su Sportitalia. Sylvio Rocha punta sulla freschezza dei suoi ragazzi, anche se probabilmente dovrà ancora rinunciare ad Alemao. Ricci chiede al suo gruppo una reazione, per riprendere la marcia interrotta.

Deve dare risposte anche il Pescara, che in un Palarigopiano di nuovo a porte chiuse riceve il Kaos Reggio Emilia. I Delfini sono usciti con le ossa rotte dall’ultima trasferta contro il Latina, la squadra di Juanlu ha ottenuto la terza vittoria su tre in casa ma deve cambiare marcia lontana dal Palabigi. Colini, le cui dimissioni come già detto sono state per il momento respinte dalla società abruzzese, deve come al solito fare i conti con le squalifiche; gli ospiti, a loro volta, puntano forte sulla vena realizzativa di Fits e Avellino.

Tutta da seguire anche Real Rieti-Luparense. Vincendo, la squadra di Bellarte ridurrebbe a un solo punto il gap dai campioni d’Italia, al momento soli in vetta; la formazione di Marin però continua a beneficiare di un Taborda in forma smagliante e un Honorio sempre tra i migliori in campo. Al PalaMalfatti sarà spettacolo, in un incontro da non perdere.

CLICCA QUI PER LE PARTITE E LA CLASSIFICA AGGIORNATA DI SERIE A