Live Match

#SerieAplanetwin365, Friday Night forza 4. Napoli-Kaos su R.it. Real Rieti-A&S da sballo

01-03-2018
#SerieAplanetwin365, Friday Night forza 4. Napoli-Kaos su R.it. Real Rieti-A&S da sballo

E’ il campionato più combattuto d’Europa, quello con le prime quattro racchiuse in appena cinque punti. Un campionato che sta appassionando non solo in Italia. Un campionato che torna di scena con la ventunesima giornata della #SerieAplanetwin365, divisa in due tronconi.

QUATTRO ANTICIPI – Friday Night forza 4. Quattro come gli anticipi di scena nella ottava giornata di ritorno di regular season, che potrebbero cambiare fisionomia a una classifica che vive sul filo dell’equilibrio. Match clou al PalaMalfatti, dove il Real Rieti – la squadra del momento, quella con una serie ancora aperta di sei successi di fila – riceve un’Acqua&Sapone Unigross appena domata dalla bestia nera Came Dosson e costretta ora a rincorrere la sorprendente formazione di Sylvio Rocha. Amarcord per Massimiliano Bellarte (ma anche Caetano e Romano da una parte, Calderolli dall’altra), il Filosofo di Ruvo. Che ha guidato proprio i pescaresi per un lustro, alzando una Coppa Italia e una Supercoppa, trionfando in Belgio con l’Halle Gooik, prima di tornare nel Belpaese per guidare il sodalizio di Pietropaoli. Su Repubblica.it c’è Lollo Caffè Napoli-Kaos Reggio Emilia, un match che sarebbe valso il quarto posto senza la penalizzazione di otto punti inflitta in settimana dal Tribunale Federale Nazionale agli emiliani, ma lo spettacolo non mancherà di certo nella sfida tutta iberica fra il portoghese Polido e lo spagnolo Juanlu. A Martina Franca, invece, si affrontano due squadre appena tornate al successo: Cisternino col morale alto per i tre puntoni presi con la IC Futsal e ben deciso a tenersi stretta la posizione fuori dai play out, Latina determinato a confermarsi anche in trasferta. Feldi Eboli-IC Futsal è un importante snodo salvezza, con i salernitani di Ronconi che, in caso di successo, alimenterebbero la fiammella di speranza dei playoffscudetto.

TRIS SERVITO – Gli ultimi tre incontri nel dì di festa del futsal nostrano. Nel primo pomeriggio c’è Milano-Luparense. I campioni d’Italia hanno l’imperativo categorico di vincere a Sedriano dopo due rovesci di fila, per di più in casa, ma i meneghini di Sau sono ultimi a tre punti dalla Lazio e non possono lasciare strada libera al roster di David Marìn. Si chiude in bellezza. C’è Came Dosson-Lazio: lo scorso anno un autentico spareggio per evitare i playout, in questa stagione l’opportunità per i sorprendenti trevigiani di rimanere al comando della regular season. Pescara-Italservice Pesaro vale tantissimo in ottica playoff: Delfini rabberciati dalle tante assenze, rossiniani con l’entusiasmo proprio di chi ha vinto nell’ultimo turno e avrà l’onore di organizzare la 33esima edizione della corsa alla coccarda tricolore, in programma al PalaFiera dal 22 al 25 match, con semi e finale trasmesse da Fox Sports.

 

IL PROGRAMMA E IL QUADRO COMPLETO DEI DIRETTORI DI GARA