#SerieAplanetwin365, Alan e un finale al cardiopalma: blitz Milano, la Lazio ferma al palo

07-01-2018
#SerieAplanetwin365, Alan e un finale al cardiopalma: blitz Milano, la Lazio ferma al palo

Blitz Capitale. Grazie a un guizzo di Alan a 25″ dal suono della sirena, Milano s’impone nel posticipo della sedicesima giornata di #SerieAplanetwin365. Di misura, proprio come la Lazio (6-5) a Sedriano nella sfida di andata. Al PalaGems gara dai due volti. Il roster di Ciccio Angelini si fa preferire nel primo tempo, dove colpisce quattro pali, aprendo le marcature con un autogol di Luft e andando al riposo sul 2-1, nonostante il pari di Leandrinho, grazie al solito guizzo di Laion. Nella ripresa, però, cambia completamente il match. I meneghini ci credono i più, raggiungendo il meritato pareggio con Urio. Fioccano le ammonizioni, Milano preme e la mossa del 5vs4 di Sau viene premiata a 25″ dal termine, grazie alla rete di Alan. Ciccio Angelini chiama il time out per l’ultima giocata: Jorginho ha la palla del pari sul filo di sirena, ma la sua girata colpisce il palo! Finisce 3-2 per i lombardi. Che, in classifica, agganciano proprio la Lazio a 10 punti.


IL RIEPILOGO
– Il terza giornata di ritorno sorride alle prime tre della classe. A&S, Came Dosson e Luparense sconfiggendo, rispettivamente, il Block Stem Cisternino, fermando la corsa del Pescara e ribaltando l’Axed Latina. Il Kaos si conferma la squadra del momento: i felsinei di Juanlu regolano il Pesaro, ottenendo l’undicesimo risultato utile consecutivo e scavalcando quel Lollo Caffè Napoli che non va oltre il pari nel derby campano di Eboli. Secondo successo di fila per il Real Rieti, ancora con 5 reti: stavolta, con la IC Futsal, c’è tanto di “clean sheet”.


RISULTATI, CLASSIFICA E MARCATORI