#SerieAplanetwin365, 5ª giornata: il Maritime torna primo

27-10-2018
#SerieAplanetwin365, 5ª giornata: il Maritime torna primo

Il Maritime Augusta si conferma infallibile al Palajonio e raggiunge al comando della SerieAplanetwin365 il tandem formato da Acqua&Sapone Unigross e Real Rieti. Davanti ai loro tifosi, nelle gare della quinta giornata, i siciliani piegano 5-2 un ottimo Civitella Colormax Sikkens e ottengono il terzo successo casalingo su altrettante gare. Primo punto in classifica per il Lynx Latina, che con una grande reazione rimonta l’Arzignano e porta via un importante 3-3 dal PalaTezze.

MARITIME AUGUSTA-CIVITELLA COLORMAX SIKKENS 5-2

Il Maritime Augusta si conferma infallibile al Palajonio e raggiunge al comando della SerieAplanetwin365 il tandem formato da Acqua&Sapone Unigross e Real Rieti. Davanti ai loro tifosi, nelle gare della quinta giornata, i siciliani piegano 5-2 un ottimo Civitella Colormax Sikkens e ottengono il terzo successo casalingo su altrettante gare. Primo punto in classifica per il Lynx Latina, che con una grande reazione rimonta l’Arzignano e porta via un importante 3-3 dal PalaTezze. Nella ripresa il Maritime prova a tornare padrone del match, Mancuso colpisce un legno ma occorre aspettare 7 minuti per vedere la rete del vantaggio: a realizzarla è Caio, che corregge di tacco uno splendido sinistro al volo di Robocop Fortino. Palusci prova a giocare con il portiere di movimento, ma con altri due gol – realizzati da Cabreuva e Crema – i siciliani mettono al sicuro la quarta vittoria stagionale in campionato.

ARZIGNANO-LYNX LATINA 3-3

Al PalaTezze la sfida si accende nella ripresa, dopo che nel primo tempo l’Arzignano aveva esaurito il bonus dopo appena cinque minuti senza comunque concedere tiri liberi agli avversari. A prendere per mano i veneti è Salamone, che prima corregge in rete una punizione della bandiera Marcio e poi realizza il raddoppio scavalcando Chinchio con un sombrero e depositando il pallone in rete. Arriva anche il tris di Tres e la formazione di Alfredo Paniccia sembra condannata a un altro ko, ma arriva la reazione con Carlinhos portiere di movimento. Lo spagnolo Anas con una doppietta e Juan Carlos riportano in equilibrio. L’Arzignano, dopo un palo colpito dal Latina, ha sui piedi di Amoroso il tiro libero della vittoria, ma Chinchio si salva e la sfida finisce in parità.

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA AGGIORNATA