#SerieAplanetwin365, 17ª giornata: 2-0 al Napoli, l’AcquaeSapone torna a vincere e vola a +5 sul Pesaro

25-02-2019
#SerieAplanetwin365, 17ª giornata: 2-0 al Napoli, l’AcquaeSapone torna a vincere e vola a +5 sul Pesaro

Un gol per tempo e i campioni d’Italia dell’AcquaeSapone Unigross vincono al Pala Santa Filomena il Monday Night contro il Lollo Caffè Napoli. Nel primo tempo Avellino, nel secondo Lima in superiorità numerica. Il man of the match, però, è Stefano Mammarella.

ACQUAESAPONE UNIGROSS-LOLLO CAFFE’ NAPOLI: 2-0 (1-0 p.t.)

Vittoria importantissima ai fini della classifica e del morale per l’AcquaeSapone Unigross. I campioni d’Italia in carica battono 2-0 il Lollo Caffè Napoli, che approccia bene la partita ma sbatte a ripetizione su un Mammarella insuperabile. Il numero uno azzurro è l’MVP della partita, autore di tre-quattro interventi decisivi. Dopo un inizio difficile tutto di marca azzurra, sono gli abruzzesi a sbloccare la sfida al tredicesimo con Avellino, al termine di un’azione insistita. Nella seconda metà di frazione Murilo e compagni legittimano il vantaggio con il quale si va al riposo. Nella ripresa la ripartenza è tutta AcquaeSapone, con Lukaian che colpisce un palo e Molitierno chiamato agli straordinari come fatto da Mammarella nel primo tempo. Il numero uno dei campani si supera su Cuzzolino e tiene viva la partita. L’episodio che cambia definitivamente l’esito della sfida arriva al quindicesimo, con il doppio giallo sanzionato a Jesulito, reo secondo il direttore di gara di aver simulato. In superiorità numerica l’AcquaeSapone va a segno con Lima, chiudendo di fatto la partita. Nel finale Marin ci prova col portiere di movimento, ma non c’è nulla da fare. L’AcquaeSapone torna al successo e scappa a +5 sul Pesaro. Il Napoli rimane fermo a quota 30, con una gara in meno.

ACQUAESAPONE UNIGROSS: Mammarella, Murilo, Ercolessi, Lima, Lukaian, Fiuza, Fior, Iervolino, Marrazzo, Cuzzolino, Calderolli, De Oliveira, Avellino, Jonas. All. Pérez
LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Molitierno, Wilhelm, Cesaroni, Jelovcic, Dimas, Bellobuono, G. Moccia, Chano, De Luca, Duarte, Jesulito, Salas, Amirante, P. Moccia. All. Marin
MARCATORI: 12’13” p.t. Avellino (A), 16’59” s.t. Lima (A)
AMMONITI: Jesulito (N), Dimas (N), Avellino (A)
ESPULSI: 15’04” s.t. Jesulito (N) per somma di ammonizioni
ARBITRI: Giovanni Zannola (Ostia Lido), Giulio Colombin (Bassano del Grappa), Marco Di Filippo (Teramo) CRONO: Stefania Candria (Teramo)