Live Match

#SerieAfutsal, playoff Adisport: sabato gara-1 dei quarti, Cogianco-A&S su Sportitalia

05-05-2017
#SerieAfutsal, playoff Adisport: sabato gara-1 dei quarti, Cogianco-A&S su Sportitalia

SCARICA LA CARTELLA STAMPA DEI PLAYOFF ADISPORT

Un campionato nel campionato. La storia del futsal lo dimostra, nei playoff si riparte da zero. Il campionato di Serie A di calcio a 5, la #SerieAfutsal, riprende la sua marcia dal tabellone delle otto qualificate ai playoff, che da domani, sabato 6 maggio, si contenderanno lo scudetto numero 34 della storia. C’è una grande novità rispetto al passato, nel percorso che porterà fino all’eventuale gara-5 della finale fissata per il 16 giugno: ad accompagnare i playoff ci sarà il marchio Adisport Floor, azienda leader nelle pavimentazioni sportive, che fornirà il nuovo parquet del futsal italiano e farà da title sponsor ai #playoff2017 che, dunque, si chiameranno playoff Adisport. Si parte con gara-1 dei quarti di finale: alle 20 Axed Group Latina-Pescara e Ma Group Imola-Lollo Caffè Napoli, alle 20.30 Cioli Cogianco-Acqua&Sapone Unigross in diretta su Sportitalia (telecronaca di Peppe Di Giovanni, commento tecnico di Alessio Musti, a bordo campo Francesco Puma), alle 21.15 Kaos Futsal-Luparense.

LE MAGNIFICHE OTTO Le otto qualificate ai playoff Adisport 2017 sono le stesse che dal 23 al 26 marzo si sono giocate la Final Eight di Coppa Italia, tra Tolentino e Pescara. Ai due estremi del tabellone, le due finaliste dell’ultima Coppa Italia: da una parte il Pescara, dall’altra la Luparense. Gli abruzzesi di Colini non hanno mai abbandonato la vetta della classifica, riuscendo a resistere anche all’attacco della Luparense, che si è aggiudicata con un netto 8-3 lo scontro diretto dello scorso 3 marzo ma che non è riuscita a conquistare il primato; la squadra guidata dallo spagnolo David Marin si è dunque dovuta accontentare del secondo posto, e della possibilità di giocare con il fattore campo favorevole nell’eventuale gara-3 nei quarti e in semifinale. Tra le teste di serie ecco anche Acqua&Sapone Unigross e Lollo Caffè Napoli. I nerazzurri di Ricci, dopo un pessimo inizio di stagione, con il cambio di allenatore (esonerato Fuentes) hanno ingranato la marcia giusta e puntano a tornare in finale dopo un’assenza di tre anni; il Napoli, invece, dopo diverse annate tribolate, quest’anno ha fatto il salto di qualità e, dopo aver giocato Final Four di Winter Cup e Final Eight di Coppa Italia, è pronto a fare strada anche nella corsa al tricolore. Al quinto posto, la grande sorpresa della stagione: la neopromossa Ma Group Imola di Vanni Pedrini che, contro ogni pronostico, si è mantenuta nelle parti alte della classifica e ora può tentare di fare ancor più strada al primo anno nella massima serie. Ha chiuso sesta la Cioli Cogianco: lo scorso anno, con il debutto nei playoff di Juanlu Alonso, i genzanesi portarono la serie contro l’Asti (che si sarebbe poi laureato campione d’Italia) a gara-3, dodici mesi dopo c’è voglia di superare l’ostacolo e arrivare tra le prime quattro squadre d’Italia, come accaduto in Coppa. Per gara-1 dei quarti contro l’Acqua&Sapone, mancherà lo squalificato Vizonan. Vorrebbe tornarci anche il Kaos Futsal, finalista due anni fa contro il Pescara e che quest’anno si è dovuto accontentare del settimo posto, anche se non va dimenticato il raggiungimento della semifinale dell’ultima Coppa Italia. Una squadra fortissima, quella di Andrejic, che può rappresentare la mina vagante dei playoff, già per la Luparense, sconfitta due anni fa dai ferraresi in semifinale. Out per gara-1 lo squalificato Saad. Infine l’Axed Group Latina, che torna a giocarsi il titolo dopo due anni di assenza e, nei quarti, si ritroverà di fronte lo stesso avversario dei quarti di finale 2015, il Pescara, costretto a gara-3 nell’anno poi concluso con il tricolore dei pescaresi.

TABELLONE Nella parte alta del tabellone dei playoff Adisport, il Pescara proverà a far valere il primo posto nella regular season: per i biancazzurri, in caso di qualificazione contro l’Axed Group Latina, ci sarebbe una tra Lollo Caffè Napoli e Ma Group Imola, avversarie anche nella prima fase di Winter Cup. Nella parte bassa, invece, le due teste di serie sono Acqua&Sapone Unigross e Luparense, le due outsider invece Cioli Cogianco e Kaos Futsal: qualora si qualificassero abruzzesi e veneti, andrebbe di nuovo in scena la finale del campionato 2013-14. Confermata la formula della scorsa stagione: se quarti e semifinali si giocheranno al meglio delle tre partite (con gara-2 e gara-3 in casa della meglio piazzata alla fine della regular season), la finale si giocherà al meglio delle cinque. Confermata anche la suddivisione del fattore campo: la peggio piazzata disputerà gara-2 e gara-3 in casa, mentre le eventuali quarta e quinta partita si giocheranno in casa della meglio piazzata, che aprirà in casa la serie scudetto.

PLAYOUT Sabato, a Dosson, si gioca anche la gara di ritorno dei playout: dopo il 5-1 dell’andata, la Came Dosson può gestire il vantaggio in casa contro la Futsal Isola, a un passo dalla retrocessione in Serie A2 dopo una sola stagione nella massima categoria nazionale.

 

PLAYOFF ADISPORT 2017 | IL TABELLONE

QUARTI DI FINALE (6-11-ev. 13 maggio, gara-3 in casa della meglio piazzata)

8) AXED GROUP LATINA – 1) PESCARA (A) – sabato, ore 20
ARBITRI: Luigi Alessi (Taurianova), Luca Vincenzo Caracozzi (Foggia), Filippo Vidotto (San Donà di Piave) CRONO: Gianluca Gentile (Roma 1)

5) MA GROUP IMOLA – 4) LOLLO CAFFE’ NAPOLI (B) – sabato, ore 20
ARBITRI: Andrea Campi (Ciampino), Ciro Oliviero (Pesaro), Stefano Parrella (Cesena) CRONO: Alberto Casadei (Cesena)

6) CIOLI COGIANCO – 3) ACQUA&SAPONE UNIGROSS (C) – sabato, ore 20.30, diretta Sportitalia
ARBITRI: Giovanni Beneduce (Nola), Gianfranco Marangi (Brindisi), Massimo Tariciotti (Ciampino) CRONO: Andrea Loria (Roma 1)

7) KAOS FUTSAL – 2) LUPARENSE (D) – sabato, ore 21.15
ARBITRI: Giovanni Zannola (Ostia Lido), Simone Micciulla (Roma 2), Gino Simonazzi (Reggio Emilia) CRONO: Stefano Mestieri (Finale Emilia)

SEMIFINALI (19-24-ev. 26, gara-3 in casa della meglio piazzata)

VINCENTE A-VINCENTE B (X)

VINCENTE C-VINCENTE D (Y)

FINALE (1-7-9-ev.14-ev. 16 giugno, gara-1, gara-4 e gara-5 in casa della meglio piazzata)

VINCENTE X-VINCENTE Y

RITORNO PLAYOUT
11) CAME DOSSON – 12) FUTSAL ISOLA (and. 5-1) – sabato, ore 18.30
ARBITRI: Riccardo Davì (Bologna), Luigi Fiorentino (Molfetta) CRONO: Gaudenzio Raffaelli (Treviso)

SCARICA LA CARTELLA STAMPA DEI PLAYOFF ADISPORT