#SerieAfutsal: Pescara e Acqua&Sapone pari, Luparense e Imola volano

18-02-2017
#SerieAfutsal: Pescara e Acqua&Sapone pari, Luparense e Imola volano

Dopo i due pareggi negli anticipi del venerdì, finiscono con il segno «X» anche altre due sfide della sedicesima giornata del campionato di Serie A di calcio a 5. Rallenta il Pescara, che non va oltre il 4-4 contro il Kaos Futsal, mentre l’Acqua&Sapone Unigross conquista un punto a Latina (1-1). Ne approfittano la Luparense, che con il 6-1 alla Futsal Isola accorcia a -6 sulla vetta, e la Ma Group Imola, che con il 5-3 al Real Rieti si garantisce il quarto posto al pari del Napoli, complicando ulteriormente la già difficile situazione dei vicecampioni d’Italia.

PESCARA FRENA Al PalaRigopiano, 4-4 tra Pescara e Kaos Futsal: la capolista beffata a 1’17’’ dalla fine dal gol di Peric, dopo essersi trovata anche due volte in svantaggio. Sblocca Caputo dopo 3’07’’, ma il pareggio di Kakà manda le due squadre all’intervallo in parità. Dopo neanche 2’ della ripresa, l’ex Ercolessi gela il PalaRigopiano portando avanti gli emiliani; all’8, il 2-2 di Morgado, ma è ancora la squadra di Andrejic a rimettere la punta avanti con il gol di Salas, fratello minore del Cholito oggi non a disposizione di Colini. Nel giro di un minuto, però, il Pescara pareggia con Canal e trova addirittura il 4-3 con Leggiero, ma il serbo batte Pietrangelo e regala un buon punto al Kaos.

LUPARENSE A TUTTO GAS A San Martino di Lupari, la squadra di Marin non si fa sorprendere e batte nettamente la Futsal Isola, conquistando il secondo posto solitario e avvicinandosi alla vetta. Nulla da fare per gli Orange di Angelini, arrivati alla sfida senza quattro squalificati (Pilloni, Marcelinho, Mentasti e Zoppo). Sblocca Mancuso, il pari di Arteiro è un’illusione anche perché l’1-1 dura solo 38 secondi, fino al nuovo vantaggio di Honorio. Dopo il 3-1 di Tobe, la Luparense segna altri tre gol nella ripresa: li firmano Bertoni (gesto tecnico straordinario), Coco e Foglia, che fa esplodere il palazzetto.

ACQUA&SAPONE, ALTRO PARI Secondo pareggio consecutivo per l’Acqua&Sapone Unigross, che fa 1-1 sul campo dell’Axed Group Latina al termine di una partita molto equilibrata. Avanza anche la squadra di Basile, a +8 sul nono posto e sempre più vicina ai playoff. Nel primo tempo, l’Acqua&Sapone fallisce un calcio di rigore con Jonas (deviazione provvidenziale di Chinchio sulla traversa), poi Mammarella neutralizza un tiro libero di Avellino. Nella ripresa, arrivano i gol: sblocca De Oliveira, che finalizza al meglio una ripartenza, pareggia Maina trasformando un tiro libero.

IMOLA DA IMPAZZIRE La salvezza aritmetica conquistata oggi è un dettaglio: la Ma Group Imola ha tutto il diritto di sognare. Il 5-3 al Real Rieti consegna il quarto posto (in compagnia del Napoli) alla squadra di Vanni Pedrini; gli amarantocelesti di Patriarca, invece, restano a -6 dall’ottavo posto, ultimo utile per accedere ai playoff. Il primo tempo si chiude in parità, con il portiere Juninho che risponde a Duio. Nella ripresa, Rieti avanti due volte con Lolo Suazo, ma prima Fabinho e poi Deilton annullano il gap. Primo vantaggio imolese con Castagna, poi la mossa di Patriarca di schierare il portiere di movimento non dà gli effetti sperati: Borges chiude il conto a 3 secondi dalla fine.

ANTICIPI La giornata si era aperta con due 3-3, quello del PalaCercola tra Lollo Caffè Napoli e Lazio e quello del PalaCesaroni tra Cioli Cogianco e Came Dosson.

PROSSIMO TURNO La diciassettesima giornata si aprirà venerdì 24 con Real Rieti-Luparense (Sportitalia) e Cioli Cogianco-Pescara; sabato 25, Came-Lazio, Acqua&Sapone-Napoli e Isola-Latina, domenica chiude il posticipo tra Kaos e Imola.
SERIE A – 16ª GIORNATA

VENERDI’

LOLLO CAFFE’ NAPOLI-LAZIO 3-3

CIOLI COGIANCO-CAME DOSSON 3-3

SABATO
LUPARENSE-FUTSAL ISOLA 6-1

MA GROUP IMOLA-REAL RIETI 5-3

AXED GROUP LATINA-ACQUA&SAPONE UNIGROSS 1-1

PESCARA-KAOS FUTSAL 4-4

 

LUPARENSE-FUTSAL ISOLA 6-1 (3-1 p.t.)
LUPARENSE: Morassi, Tobe, Honorio, Bertoni, Mancuso,
Ramon, Lara, Foglia, Khouch, Piva, Coco, Miarelli. All. Marin

FUTSAL ISOLA: Leofreddi, Arribas, Arteiro, Emer, Casas, Zaza, Terlini, Tiveron, Mazzuca, Cerulli, Galati. All. Angelini

MARCATORI: 1’45’’ p.t. Mancuso (L), 4’19’’ Arteiro (I), 4’57’’ Honorio (L), 12’38’’ Tobe (L), 2’08’’ s.t. Bertoni (L), 9’21’’ Coco (L), 17’06’’ Foglia (L)

AMMONITI: Arteiro (I), Casas (I), Tobe (L)

ARBITRI
: Alessandro Maggiore (Bologna), Andrea Sabatini (Bologna) CRONO: Riccardo Davì (Bologna)

 

MA GROUP IMOLA-REAL RIETI 5-3 (1-1 p.t.)
MA GROUP IMOLA: Juninho, Vignoli, Revert Cortes, Borges, Castagna, Deilton, Napoletano, Lesce, Frassineti, Magliocca, Fabinho, Battaglia. All. Pedrini

REAL RIETI: Patrizi, Jeffe, Rafinha, Duio, Suazo, Pandolfi, Corsini, Pirri, Turmena, Cesaroni, Guennouna, Micoli. All. Partriarca

MARCATORI: 9’54’’ p.t. Duio (R), 16’24’’ Juninho (I), 5’16’’ s.t. Suazo (R), 8’37’’ Fabinho (I), 10’07’’ Suazo (R), 11’56’’ Deilton (I), 14’ Castagna (I), 19’57’’ Borges (I)

AMMONITI: Suazo (R), Jeffe (R)

ARBITRI: Rocco Morabito (Vercelli), Carlo Adilardi (Collegno) CRONO: Stefano Pasquino (Nichelino)

 

AXED GROUP LATINA-ACQUA&SAPONE UNIGROSS 1-1 (0-0 p.t.)
AXED GROUP LATINA: Chinchio, Battistoni, Bernardez, Avellino, Maina, Rossi, Testa, Mazza, Terenzi, Pica Pau, Amoedo, Landucci. All. Basile

ACQUA&SAPONE UNIGROSS: Mammarella, José Ruiz, Canabarro, Murilo, Lukaian, Lima, Romano, Rocchigiani, De Oliveira, Bordignon, Jonas, Casassa. All. Ricci

MARCATORI: 14’23’’ s.t. De Oliveira (A), 15’58’’ t.l. Maina (L)

AMMONITI: Lukaian (A), Maina (L), Bernardez (L), Mammarella (A), José Ruiz (A), Pica Pau (L)

ARBITRI: Nicola Maria Manzione (Salerno), Salvatore Minichini (Ercolano) CRONO: Enrico Pagano (Torre Annunziata)

NOTE: al 14′ p.t. Chinchio (L) neutralizza un rigore di Jonas

 

PESCARA-KAOS FUTSAL 4-4 (1-1 p.t.)
PESCARA:
Pietrangelo, Leggiero, Ghiotti, Caputo, Duarte, Canal, Rosa, Cuzzolino, Morgado, Azzoni, Tenderini, Chiavaroli. All. Colini

KAOS FUTSAL: Putano, Ercolessi, Mateus, Fernandao, Titon, Schininà, Peric, Kakà, Tuli, Vinicius, Salas, Timm. All. Andrejic

MARCATORI:
3’07’’ p.t. Caputo (P), 15’49’’ Kakà (K), 1’49’’ s.t. Ercolessi (K), 8’ Morgado (P), 15’ Salas (K), 15’20’’ Canal (P), 16’ Leggiero (P), 18’43’’ Peric (K)

AMMONITI:
Tuli (K), Cuzzolino (P)

ARBITRI: Giovanni Zannola (Ostia Lido), Raffaele Ziri (Barletta) CRONO: Dario Di Nicola (Pescara)


CLASSIFICA E CLASSIFICA MARCATORI