Live Match

Fuga Pescara, 6-2 all’Isola: Luparense seconda, Acqua&Sapone terza

04-02-2017
Fuga Pescara, 6-2 all’Isola: Luparense seconda, Acqua&Sapone terza

Fuga decisiva? Di sicuro, con il 6-2 alla Futsal Isola, il Pescara aumenta il distacco sulle inseguitrici: gli abruzzesi volano e sfruttano il ko di ieri del Napoli a Latina. Ne approfittano anche Luparense e Acqua&Sapone Unigross: i Lupi di Marin battono 2-0 la Lazio e salgono al secondo posto, i nerazzurri di Ricci con il 4-0 di Imola ottengono l’ottava vittoria consecutiva e raggiungono il podio. Kaos Futsal fermato in casa (3-3) dalla Came Dosson.

PESCARA A +6 Il Pescara riscatta il derby perso con i sei gol (a due) sulla Futsal Isola, che resta all’ultimo posto in compagnia della Lazio. Passano solo 48 secondi e gli abruzzesi sono già in vantaggio grazie  a Canal. Raddoppio di Rosa, tris di Cuzzolino. L’Isola prova a rifarsi sotto grazie a Marcelinho, che trasforma un tiro libero, ma passano solo 22 secondi e Chimanguinho riporta i biancazzurri a +3. Nella ripresa, Ghiotti e Cuzzolino fanno il resto, con il gol di Mentasti sul suono della sirena che vale solo per le statistiche.

LUPARENSE SECONDA Il ko del Napoli favorisce la Luparense che, con un gol per tempo, punisce una Lazio che esce da San Martino di Lupari comunque a testa alta. Il risultato si sblocca quasi subito grazie a un tocco ravvicinato di Edgar Bertoni, su assist di Coco; la zampata di Brandi in apertura di ripresa fissa il risultato sul 2-0, con i biancocelesti che avanzano costantemente Laion ma non riescono neanche a trovare il gol della speranza.

ACQUA&SAPONE SUL PODIO I nerazzurri di Ricci sanno solo vincere: quattro gol alla Palestra Cavina di Imola e terzo posto solitario, grazie all’ottavo successo di fila. La Ma Group cade nella ripresa: a sbloccare una partita molto equilibrata è una gran botta di Lukaian. Raddoppio di Jonas, che trasforma un calcio di rigore; poi, in rapida successione, il tris di Lima e il poker di Romano, anche perché a nulla era servita la mossa di Pedrini di inserire Revert Cortes portiere di movimento. Imola che resta comunque al quinto posto, agganciata dal Latina.

KAOS LENTO Delle tre squadre in coda, coglie un buon punto in trasferta la Came Dosson che, a oggi, sarebbe salva. I trevigiani pareggiano 3-3 sul campo di un Kaos Futsal che invece non riesce a dare la svolta alla sua stagione e resta a rischio esclusione dai playoff. Ospiti avanti con il gol dell’ex Boaventura su schema da calcio d’angolo; pareggia Mateus, che per fare gol sbatte violentemente contro il palo ma poi si rialza. Nella ripresa, vantaggio della Came con Alemao in ripartenza, ma il Kaos con Tuli e Titon ribalta la situazione. A fissare il punteggio sul 3-3 è un sinistro di Bellomo che Putano non trattiene.

ANTICIPI La giornata si era aperta con l’8-4 dell’Axed Group Latina sulla Lollo Caffè Napoli e con il 4-3 in rimonta della Cioli Cogianco sul Real Rieti.

WINTER CUP Il campionato tornerà venerdì 10 con l’anticipo (su Sportitalia) tra Kaos Futsal e Cioli Cogianco. Prima, però, grande appuntamento martedì 7 e mercoledì 8 a Cercola, dove si giocherà la Final Four di Winter Cup, trasmessa su Fox Sports (canale 204 di Sky) per l’Italia e su Espn per gli Stati Uniti. Si parte martedì con le semifinali: alle 18 Acqua&Sapone-Luparense e alle 20.30 Pescara-Napoli. Mercoledì alle 18.30 la finale.

SERIE A – 14ª GIORNATA

VENERDI’

AXED GROUP LATINA-LOLLO CAFFE’ NAPOLI 8-4

CIOLI COGIANCO-REAL RIETI 4-3

SABATO
KAOS FUTSAL-CAME DOSSON 3-3

LUPARENSE-LAZIO 2-0

MA GROUP IMOLA-ACQUA&SAPONE UNIGROSS 0-4

PESCARA-FUTSAL ISOLA 6-2

 

KAOS FUTSAL-CAME DOSSON 3-3 (1-1)
KAOS FUTSAL: Putano, Nora, Titon, Tuli, Kakà,
Mateus, Schininà, Gabriel, Peric, Vinicius, Di Guida, Timm. All. Fernandez

CAME DOSSON: Vascello, Belsito, Schiochet, Crescenzo, Alemao, Bordignon, Bellomo, Vieira, Vavà, Rosso, Boaventura, Miraglia. All. Rocha

MARCATORI: 3’29’’ p.t. Boaventura (C), 9’ Mateus (K), 11’58’’ s.t. Alemao (C), 13’01’’ Tuli (K), 16’24’’ Titon (K), 18’37’’ Bellomo (C)

AMMONITI: Bellomo (K), Bordignon (K), Belsito (K), Alemao (K)

ARBITRI: Manuela Di Fabbi (Sulmona), Andrea Campi (Ciampino) CRONO: Fabiano Maragno (Bologna)

 

LUPARENSE-LAZIO 2-0 (1-0 p.t.)
LUPARENSE: Miarelli, Taborda, Coco, Bertoni, Mancuso, Tobe, Duric, Ramon, Lara, Brandi, Khouc, Morassi. All. Marin

LAZIO: Laion, Giasson, Gattarelli, Fortini, D. Chilelli, Spinola, Gedson, Stoccada, T. Chilelli, Ramirez. All. Mannino

MARCATORI: 2’43’’ p.t. Bertoni, 0’28’’ s.t. Brandi

AMMONITI: Fortini (LA), Gattarelli (LA), Tobe (LU)

ARBITRI: Angelo Galante (Ancona), Chiara Perona (Biella) CRONO: Luca Bizzotto (Castelfranco Veneto)

 

MA GROUP IMOLA-ACQUA&SAPONE UNIGROSS 0-4 (0-0 p.t.)
MA GROUP IMOLA: Juninho, Deilton, Vignoli, Revert Cortes, Castagna, Napoletano, Lesce, Treré, Jelavic, Magliocca, Fabinho, Battaglia. All. Pedrini

ACQUA&SAPONE UNIGROSS: Casassa, Bordignon, Lima, De Oliveira, Jonas, Romano, Rocchigiani, Murilo, Lukaian, José Ruiz, Canabarro, Mammarella. All. Ricci

MARCATORI: 9’47’’ s.t. Lukaian, 14’45’’ rig. Jonas, 18’20’’ Lima, 18’41’’ Romano

AMMONITI: Deilton (I), Revert Cortes (I)

ARBITRI: Lorenzo Cursi (Jesi), Vincenzo Sgueglia (Civitavecchia) CRONO: Fabrizio Burattoni (Lugo di Romagna)

 

PESCARA-FUTSAL ISOLA 6-2 (4-1 p.t.)
PESCARA: Capuozzo, Morgado, Duarte, Canal, Chimanguinho, Leggiero, Ghiotti, Rosa, Cuzzolino, Azzoni, Sanchez, Pietrangelo. All. Colini

FUTSAL ISOLA: Galati, Mentasti, Arribas, Arteiro, Marcelinho, Fittipaldi, Acaymo, Zoppo, Cerulli, Pilloni, Casas, Leofreddi. All. Angelini

MARCATORI: 0’48’’ p.t. Canal (P), 14’32’’ Rosa (P), 16’57’’ Cuzzolino (P), 17’43’’ t.l. Marcelinho (I), 18’05’’ Chimanguinho (P), 3’15’’ s.t. Ghiotti (P), 5’ rig. Cuzzolino (P), 20’ Mentasti (I)

AMMONITI:
Zoppo (I), Pilloni (I), Marcelinho (I), Duarte (P), Acaymo (I), Arteiro (I), Rosa (P)

ARBITRI
: Alessandro Malfer (Rovereto), Andrea Sabatini (Bologna), Massimo Tiberio (Teramo) CRONO: Fabio Maria Malandra (Avezzano)

CLASSIFICA E CLASSIFICA MARCATORI