#SerieAfemminile, turno 19: Montesilvano a Terni, testacoda Pescara-Thiene

19-01-2018
#SerieAfemminile, turno 19: Montesilvano a Terni, testacoda Pescara-Thiene

La strada verso il momento decisivo della stagione è ancora lunga, ma il margine d’errore, nelle dinamiche di classifica di #SerieAfemminile, è, domenica dopo domenica, sempre più ristretto. Nel diciannovesimo turno, il Pescara difende il primato con il Città di Thiene, il big match è Unicusano Ternana-Montesilvano.

 

SPETTACOLO AL TOP – L’una ha segnato 97 reti e vanta l’imbattibilità, l’altra ne ha incassate altrettante e deve ancora cogliere i primi punti in campionato. Al PalaRigopiano, tra Pescara e Thiene va in scena un testacoda dal pronostico, sulla carta, abbastanza chiuso: in ogni caso, serve la massima concentrazione alle delfine di Segundo contro un avversario a caccia del risultato a sorpresa per ritrovare fiducia. Ostica la trasferta dell’Olimpus Roma, diretta inseguitrice a -5: le blues di D’Orto fanno visita al Breganze, che nella prima uscita interna del nuovo anno si è imposto 4-0 sulla Bellator. Il clou di giornata va in scena al Pala Di Vittorio, dove la Ternana riceve un Montesilvano saldamente sul podio: Renatinha-Amparo, 43 gol in due, è il duello principe di una sfida nella quale le Ferelle di Shindler cercano il massimo bottino per avvicinarsi al terzo posto delle abruzzesi di Marzuoli, reduci da nove successi di fila. Il Kick Off, attualmente quarto insieme alle rossoverdi, sconta il turno di riposo.

 

OBIETTIVI E NECESSITÀ – Intrigante il derby pugliese di Montemesola tra Italcave Real Statte e Stone Five Fasano: le rossoblù di Marzella hanno bisogno di fare risultato pieno per non perdere la scia delle altre big, ma la squadra di Monopoli, invischiata in zona playout, vuole muovere la classifica. Il Futsal Futbol Cagliari, dopo i due k.o. esterni di inizio 2018, torna in Sardegna per ospitare, a Sestu, un Città di Falconara che non vince da metà dicembre, da seguire anche il confronto di Frosinone tra una Bellator Ferentum a secco da sei partite e una Lazio alla ricerca di continuità. La sentenza della Corte Sportiva d’Appello sul match con il Grisignano ha riconsegnato i tre punti alle biancocelesti, ora al settimo posto e più saldamente su quel treno playoff dal quale dista cinque lunghezze la Futsal Salinis: le rosanero giocano proprio in Veneto, nel fortino di un Real dai propositi di rimonta nella corsa salvezza.

IL PROGRAMMA E IL QUADRO COMPLETO DEI DIRETTORI DI GARA