#SerieAfemminile, semi di lusso: sabato Olimpus-Kick Off e Ternana-Statte

17-05-2018
#SerieAfemminile, semi di lusso: sabato Olimpus-Kick Off e Ternana-Statte

Tre su quattro hanno già iscritto il loro nome nell’albo d’oro, tutte daranno il massimo per salire sul tetto d’Italia nella stagione 2017-2018. I playoff di #SerieAfemminile si preparano allo spettacolo di gara-1 delle semifinali scudetto: Unicusano Ternana-Italcave Real Statte e Olimpus Roma-Kick Off aprono la caccia all’ultimo atto della corsa al tricolore in un sabato  chiave e dai presupposti straordinari.

MI RITORNI IN MENTE – Alle ore 17, riflettori accesi sul calore del Pala Di Vittorio, fortino della Ternana: le Ferelle di Shindler, trascinate da una Renatinha già a segno cinque volte nella post season, attendono lo Statte di Marzella, in grado di eliminare ai quarti quel Montesilvano che si è cucito sul petto la coccarda tricolore. Le umbre, dopo la durissima serie con il Cagliari, scaldano i motori per il remake della semifinale di tre anni fa contro le rossoblù, che mancano a questo turno proprio dal 2015. In entrambi i precedenti stagionali, le rossoverdi si sono imposte sulle ioniche: di misura in terra pugliese, grazie a una super rimonta sul loro campo.

SOGNI STELLARI – Dalle 18, emozioni al quadrato: al PalaOlgiata, le campionesse in carica dell’Olimpus attendono il Kick Off per 40′ altrettanto stellari. La squadra di D’Orto, reduce dal doppio confronto a tinte capitoline con la Lazio, si affida ai gol di Dayane e a una rosa di valore assoluto per fronteggiare le ambizioni delle sandonatesi di Russo, in lizza per il primo scudetto della loro storia e imbattute in stagione contro la corazzata blues. A novembre, all’ombra del Cupolone, maturò un 2-2, nel match di ritorno alla Palestra Donati di Crema prevalsero le All Blacks, che cercano anche stavolta un risultato positivo in vista di gara-2, prevista a San Donato davanti alle telecamere di Sportitalia.

IL PROGRAMMA E IL QUADRO COMPLETO DEI DIRETTORI DI GARA

PLAYOUT – Bellator Ferentum e Stone Five Fasano, eliminate nel primo turno, hanno già dovuto salutare la categoria regina, mentre Real Grisignano e Città di Falconara, giustiziere rispettivamente di ciociare e pugliesi, si giocano l’unico biglietto che vale la salvezza nella “finale” dei playout. L’andata va in scena domenica in Veneto: il team di Turcato, a inizio ottobre, conquistò i primi tre punti in campionato proprio contro il roster di Neri, che insegue un risultato positivo in vista del ritorno, previsto per il 27 al PalaBadiali.

 

SERIE A FEMMINILE – PLAYOFF
QUARTI DI FINALE (05/05, 09/05, ev. 13/05, gara-3 in casa della meglio piazzata)

1) OLIMPUS ROMA-LAZIO 2-2 (gara-1 5-2)
2) KICK OFF-PESCARA 4-3 (gara-1 5-1)
3) UNICUSANO TERNANA-FUTSAL FUTBOL CAGLIARI 4-3 (gara-1 4-3, gara-2 4-5)
4)
MONTESILVANO-ITALCAVE REAL STATTE 3-4 (gara-1 1-1)

SEMIFINALI (18/05, 22/05, ev. 27/05, gara-3 in casa della meglio piazzata)
5) OLIMPUS ROMA-KICK OFF 19/05 ore 18
6) UNICUSANO TERNANA-ITALCAVE REAL STATTE 19/05 ore 17

FINALE (02/06, 10/06, ev. 16/06, gara-3 in casa della meglio piazzata)
7) VINCENTE 5-VINCENTE 6


CLASSIFICA MARCATRICI
5 RETI:
 Renatinha (Unicusano Ternana)
4 RETI: Dayane (Olimpus Roma)
3 RETI: Gaby, Marta, Peque (Futsal Futbol Cagliari), Jessika (Unicusano Ternana)
2 RETI: Belli, Nona, Vanin (Kick Off), Xhaxho (Lazio), Pomposelli (Olimpus Roma), Taty (Pescara), Coppari, Bianchi (Unicusano Ternana)
1 RETE: Cuccu, Gasparini (Futsal Futbol Cagliari), Duco, Ion, Mansueto, Violi (Italcave Real Statte), Atz, Ferrario, Vieira (Kick Off), Beita, Sabatino (Lazio), D’Incecco, Mendes, Sergi (Montesilvano), Taina (Olimpus Roma), Plevano, Tampa (Pescara)

AUTORETI: Pegue (Italcave Real Statte pro Montesilvano), Amparo (Montesilvano pro Italcave Real Statte)

SERIE A FEMMINILE – PLAYOUT
PRIMO TURNO
1) CITTÀ DI FALCONARA-STONE FIVE FASANO 1-1 (2-0)
2) BELLATOR FERENTUM-REAL GRISIGNANO 0-8 (0-3)

SECONDO TURNO – ANDATA – 20/05 – ORE 16 (rit. 27/05)
3) REAL GRISIGNANO-CITTÀ DI FALCONARA