#SerieAfemminile: 1ª giornata, ok Olimpus, Pescara e Montesilvano

24-09-2017
#SerieAfemminile: 1ª giornata, ok Olimpus, Pescara e Montesilvano

Quarantuno gol e una valanga di spettacolo nella giornata inaugurale della nuova #SerieAfemminile: Pescara, Italcave Statte, Kick Off e Cagliari firmano le quattro vittorie interne del pomeriggio, Olimpus Roma, Lazio, Fasano e Città di Montesilvano fanno saltare il fattore campo e le raggiungono in vetta alla classifica.

Tutto facile al PalaRigopiano per il Pescara delle stelle: la neopromossa Rambla subisce un 13-0 senza storia dal team guidato da Everaldo Segundo. Mattatrice Tampa, con un poker d’autore, Vanessa ne fa tre, Exana due, partecipano alla festa anche Bellucci, Bertè, Jenny e Maite, appena prelevata dalla Ternana. Goleada tra le mura amiche anche per l’Italcave Real Statte: il team di Marzella riprende il filo dal PalaCurtivecchi con il 9-0 al Città di Thiene. Nicoletta Mansueto, con i cinque gol segnati alle venete, si prende subito la vetta della classifica marcatrici, le rossoblù arrotondano il punteggio con la doppietta di Duco e le reti di Ion e Pereira. La difesa del tricolore dell’Olimpus parte dal rotondo 3-0 in casa della Bellator Ferentum: le blues sbloccano con Gimena Blanco, nella ripresa Dayane e Martìn Cortes chiudono i conti. Girandola di emozioni in Calabria tra Sporting Lokrians e Lazio: Barca risponde al vantaggio del team di Mardente con Bazan, Soto ribalta il match prima della doppietta di Agnello. Il 3-3 è di Boutimah, ma le biancocelesti strappano nel finale con Xhaxho e Alvino e portano a casa un 5-3 che vale tre punti già pesantissimi. Prova di forza del Montesilvano sul campo del Real Grisignano: le abruzzesi del nuovo tecnico Marzuoli, che ha preso il posto della Salvatore, si affidano alla solita Amparo – tripletta per la numero 7 – e ai due gol di Domenichetti per firmare un comodo 5-0 in provincia di Vicenza. Pokerissimo anche per il Kick Off, ma davanti al proprio pubblico: le sandonatesi di Russo regolano il Falconara con la doppietta di Guti e le firme personali di Atz, Perruzza e Vieira.

Stecca l’esordio Shindler al ritorno sulla panchina dell’Unicusano Ternana: il Fasano gela il Di Vittorio con Sangiovanni e, dopo il momentaneo pari di Baldassarra, vola via con l’uno-due di Belam e la rete dell’ex Di Turi, l’acuto finale di Renatinha serve solo a fissare il definitivo 2-4. Sorride il Futsal Futbol Cagliari di Podda, che si impone a domicilio sul Salinis: le isolane si portano sul doppio vantaggio nella prima frazione con Marta e Gasparini, Fernandez accorcia le distanze prima dell’intervallo. Il gol di Peque e il secondo centro di Marta valgono il break in avvio di ripresa, Maria Grazia Pezzolla segna due volte nel tentativo di imbastire una rimonta che il definitivo 5-3 di Gaby spegne a 64 secondi dalla sirena.