#SerieAfemminile: allungo Pescara, Montesilvano secondo con l’Olimpus

28-01-2018
#SerieAfemminile: allungo Pescara, Montesilvano secondo con l’Olimpus

Emozioni in quantità industriale nel ventesimo turno di #SerieAfemminile: il Pescara non sbaglia nella trasferta di Fasano e, complice il riposo dell’Olimpus, allunga in vetta alla classifica, il Montesilvano pareggia nel “Clasico” con lo Statte e fallisce il sorpasso alle blues, mentre fanno bottino pieno Kick Off e Unicusano Ternana.

PESCARA NO STOP – Un’altra esibizione a suon di gol e spettacolo, il momentaneo allungo sull’inseguitrice più prossima: il Pescara torna dal PalaSalvemini con un rotondo 6-0 – il diciassettesimo successo in stagione regolare – e sale a +8 sull’Olimpus Roma, che ha scontato il turno di riposo. Vanessa tocca quota 35 e trascina la capolista, doppia TatyTampa e Jenny completano la festa biancazzurra a scapito dello Stone Five. Segno X nell’ennesimo capitolo della sfida Montesilvano-Italcave Real Statte: al Pala Santa Filomena, dopo lo 0-0 del primo tempo, Amparo stappa il match, Oliveira e Mansueto ribaltano il risultato; le abruzzesi reagiscono ed è Bruna Borges a fissare il definitivo 2-2: la squadra di Marzuoli aggancia il secondo posto, ma non riesce a scavalcare l’Olimpus. Inseparabile la coppia Kick Off-Unicusano Ternana: la formazione di Russo vince 5-3 in rimonta sul Futsal Futbol Cagliari, mentre le Ferelle di Shindler sbancano all’ultimo respiro per 3-2 il fortino della Futsal Salinis. Partita bellissima a San Donato Milanese: Marta, Gaby e Peque proiettano le sarde sul triplo vantaggio all’intervallo, ma, nella seconda frazione, le padrone di casa cambiano marcia con la doppietta di Nona e le firme di Belli, Pesenti e Vieira. Match intensissimo anche al PalaDisfida di Barletta: nel primo tempo c’è il botta e risposta RenatinhaPrivitera, nel secondo è Jessica a impattare il vantaggio rosanero di Fernandez, poi Coppari, a 53” dalla sirena, regala tre punti d’oro alle umbre.

DOPPIO SORPASSO – La Lazio si riprende la settima piazza con il rotondo 8-4 al Breganze: all’1-1 dei primi 20′, firmato Castagnaro e Lucileia, fa da contraltare una ripresa da urlo; Mayara, ancora Lucileia e Rebe marcano il break biancoceleste, ma Dalla Villa e Cintia Pereira riaprono i giochi: la squadra di Chilelli non si fa intimorire e allunga di nuovo con il bis di Alvino, il secondo gol di Rebe e l’acuto di Agnello, la rete finale di Cerato serve solo a rendere meno amaro il passivo per le ospiti. Il Falconara supera proprio il team di Zanetti con il 4-2 interno al Real Grisignano e si proietta verso la zona playoff: è Luciani, con un poker, l’assoluta protagonista del confronto del PalaBadiali, per la squadra di Turcato inutili il momentaneo vantaggio di Prando e la marcatura di Iturriaga. Pari e patta nello scontro salvezza tra Futsal Woman Rambla e Bellator Ferentum: una doppietta a testa per Csepregi e Gaigher, a segno anche Will e Soto nel 3-3 che interrompe la striscia negativa delle ciociare di Chiesa e lascia le venete di Lapuente in una difficile situazione di classifica.

RISULTATI, CLASSIFICA E MARCATRICI DELLA SERIE A FEMMINILE