#SerieAfemminile, turno infrasettimanale: clou Ternana-Olimpus

12-12-2017
#SerieAfemminile, turno infrasettimanale: clou Ternana-Olimpus

Una #SerieAfemminile che si avvia a grandi passi verso il giro di boa torna protagonista nel secondo mercoledì di dicembre: tutte le stelle della massima categoria del futsal in rosa scendono in campo per il turno infrasettimanale, il quattordicesimo della stagione regolare.

 

CLOU A TERNI – Nella corsa al vertice, riflettori puntati sul PalaDiVittorio: l’impianto umbro ospita il remake dell’ultima finale scudetto tra l’Unicusano Ternana, quarta forza del campionato, e l’Olimpus Roma, in coppia con il Pescara sul gradino più alto del podio. Se l’impegno delle blues, che segna il ritorno a Terni delle ex Maite e Taina, è durissimo, serata insidiosa anche per le delfine di Segundo: in Abruzzo arriva la Bellator Ferentum, che sogna l’impresa contro Vanessa e compagne per giocarsi ancora le proprie carte in ottica Final Eight. Il Montesilvano ha un terzo posto da difendere sul campo della Futsal Salinis, al momento ultimo vagone del treno che porta in Coppa Italia: la squadra di Marzuoli ha vinto le ultime quattro, rosanero in striscia positiva da tre giornate.

 

ROAD TO F8 – Le due gare delle 16 – il resto del programma si concretizzerà alle ore 20 – possono consentire a Italcave Real Statte e Futsal Futbol Cagliari di muovere un passo fondamentale verso la kermesse che assegnerà, a marzo, la coccarda tricolore: le rossoblù di Marzella ospitano al PalaCurtivecchi il Futsal Breganze, per le ragazze di Podda c’è una Futsal Woman Rambla che si è appena sbloccata grazie ai tre punti nel recupero del derby veneto con il Thiene. Pugliesi e sarde puntano l’ottavo acuto, stesso obiettivo del Kick Off, opposto nel fortino amico alle stesse vicentine di Serandrei. Nelle equazioni di una classifica dai mille scenari, menzione speciale per la Lazio: le biancocelesti hanno una gara in meno dello stesso Kick Off e almeno due rispetto al resto del plotone. La trasferta con il Real Grisignano offre al team di Chilelli, che ha appena annunciato l’iridata verdeoro Mayara, l’occasione di avere ancora saldamente in mano il proprio destino nella volata per un posto in Final Eight. Chiude il quadro Città di Falconara-Stone Five Fasano: le marchigiane di Neri sono in ascesa e hanno segnato 14 gol nelle ultime due apparizioni, la squadra di Monopoli le insegue a -3 in piena zona playout.

IL PROGRAMMA E IL QUADRO COMPLETO DEI DIRETTORI DI GARA