#SerieAfemminile: Olimpus regina, Ternana terza, Statte ai playoff

25-04-2018
#SerieAfemminile: Olimpus regina, Ternana terza, Statte ai playoff

Emozioni a raffica e una carrellata di verdetti nel turno infrasettimanale – il trentatreesimo e penultimo – di #SerieAfemminile: l’Olimpus blinda definitivamente il primato, la Ternana sale al terzo posto, è festa playoff per l’Italcave Real Statte.

SCETTRO ALL’OLIMPUS – Manda in archivio la sua stagione regolare e chiude anche la corsa al vertice: l’Olimpus Roma, nel big match con il Pescara, si affida a Pomposelli per battere 1-0 le delfine e garantirsi aritmeticamente lo scettro della categoria regina. Se le blues cristallizzano lo slot più importante, il Montesilvano vede ancora in bilico la piazza d’onore: è 3-3, nell’altro clou del 25 aprile, tra le abruzzesi e il Kick Off, sempre in lotta per il ruolo di testa di serie; al Pala Santa Filomena, Elpidio, Amparo e Ortega firmano il break del primo tempo, nella ripresa Vanin prima – autrice anche dell’unico gol sandonatese nei 20′ iniziali – e Nona poi riacciuffano il team di Marzuoli. Sorride anche l’Unicusano Ternana, che raggiunge quota 67 e si prende il podio, mettendosi alle spalle il Pescara: nel 6-3 esterno alla Futsal Woman RamblaRenatinha timbra tre volte e scavalca Dayane in vetta alla classifica marcatrici, in gol anche Jessika, Neka e Valeria.

BLITZ PLAYOFF – Uno dei due biglietti ancora disponibili per i playoff scudetto se lo aggiudica il Real Statte, che sbanca il PalaGems 8-4 nello scontro diretto con la Lazio: il poker di Mansueto catalizza le attenzioni nel tabellino, Ion, Duco, Maione e l’autogol di Rebe completano il decisivo blitz delle ioniche. Le biancocelesti restano appaiate, in ottava posizione, al Breganze, a riposo insieme alla Bellator, e, nonostante il k.o., hanno ancora il loro destino in mano, grazie al vantaggio negli scontri diretti sul team di Zanetti. In gioco c’è anche la Futsal Salinis, che, nel frattempo, può festeggiare la salvezza e costringe ai playout il Città di Falconara con il 5-3 del PalaDisfida: tripla Dal’maz, Rozo e Azevedo spingono le rosanero di Cocco, alle marchigiane non bastano Marcella, Luciani e Rocio. Il roster di Neri, con 40′ ancora da giocare, non sa se affronterà, nel primo turno degli spareggi, Real Grisignano o Stone Five Fasano, in lotta per la tredicesima posizione: dopo la sconfitta interna per 1-8 delle ragazze di Monopoli nell’anticipo con il Cagliari, la squadra di Turcato, grazie al duo Nicoli-Iturriaga, vince 2-1 il derby sul campo del Città di Thiene e affianca in classifica le pugliesi.

RISULTATI, CLASSIFICA E MARCATRICI DELLA SERIE A FEMMINILE